FOCUS TC - Arbitri, 35^ giornata: Top Nicoletti. Flop: riecco Valiante

17.04.2018 13:00 di Luca Esposito Twitter:   articolo letto 1348 volte
Flop: Alessandro Prontera
Flop: Alessandro Prontera

Ritorna l'appuntamento della rubrica di TuttoC.com sugli arbitri "più in forma" e su quelli "meno in forma" impegnati nei tre gironi di serie C. La terna arbitrale verrà giudicata in basa ai voti che gli Osservatori e Organi Tecnici forniscono settimanalmente al designatore della CAN PRO Danilo Giannoccaro. Eccoli di seguito:

Top:

Girone A

Nicola De Tullio sez. Bari - Secondo anno alla Can C - Assistenti: D'Elia - Martinelli (Alessandria - Piacenza 1-1). Il match si dimostra gara ben giocata ed equilibrata. L'arbitro, ben coadiuvato, dimostra personalità, precisione tecnica e disciplinare. Giusto il rigore concesso ai locali al 44’: il difensore ospite Di Cecco atterra l’attaccante locale Bellazzini. VOTO ARBITRO 8,50 AA1 8,50 - AA 2 8,50

[Per vedere gli highlights della gara: CLICCA QUI]

Girone B

Giovanni Nicoletti sez. Catanzaro - Terzo anno alla Can C Assistenti: Abagnara - Della Vecchia (Reggiana - Bassano 0-0). La gara di cartello del girone è gara molto tesa ed equilibrata. L'arbitro, ben coadiuvato dai suoi assistenti, dimostra ottima personalità e precisione tecnica. La terna si fa trovare sempre pronta e decisa nelle decisioni delicate. Giusta la rete annullata a Cesarini al 30' che commette fallo sul portiere ospite Grandi.

VOTO ARBITRO 8,60 VOTO AA1 8,60 - AA2 8,60 

[Per vedere gli highlights della gara: CLICCA QUI]

Girone C

Daniele De Remigis sez. Teramo - Terzo anno alla Can C Assistenti: Maccadino - Di Monte (Bisceglie - Reggina 1-2). Gara equilibrata e tesa. Positiva la prestazione del ddg, ben coadiuvato dagli assistenti, che dimostra personalità e precisione tecnica. Giusti i provvedimenti disciplinari assunti.

VOTO ARBITRO 8,50 VOTO AA1 8,50 - AA2 8,50

[Per vedere gli highlights della gara: CLICCA QUI]

Flop:

Turno di campionato sostanzialmente positivo per arbitri e assistenti che commettono pochi errori ai fini del risultato.

Alessandro Prontera sez. Bologna - Quinto anno alla Can C Assistenti Marchi - Saccenti (Livorno - Pisa 2-0). Errore del ddg al 49' che non concede un netto calcio di rigore ai padroni di casa: il difensore ospite Lisuzzo anticipa l'attaccante locale Vantaggiato toccando il pallone con la mano.

VOTO ARBITRO 8,40 VOTO AA1 8,50 - AA2 8,50

[Per vedere gli highlights della gara: CLICCA QUI]

Marco Rossetti sez. Ancona - Primo anno alla Can C Assistenti Montanari - Zampese (Pistoiese - Arzachena 1-0). Giusto il rigore assegnato ai locali al 13 del primo tempo per il fallo commesso dal difensore ospite Sbardella ai danni del difensore toscano Regoli. Errore grave del ddg e dell'AA1 al 92': non sanzionato con il calcio di rigore il netto fallo commesso dal difensore locale Nossa ai danni sull’attaccante isolano Bertoldi.

VOTO ARBITRO 8,30 VOTO AA1 8,30 - AA2 8,50

[Per vedere gli highlights della gara: CLICCA QUI]

Vincenzo Valiante sez. Salerno - Quarto anno alla Can C - Assistenti Spensieri - Fantino (Lecce - Fondi 2-0). Errore dell'arbitro al 56’ quando non assegna un calcio di rigore al Lecce: l'attaccante locale Caturano subisce fallo dal difensore ospite Polverini. Il fischietto campano, dopo la polemica di due settimane fa in Bisceglie-Catania, dove non concesse agli etnei due penalty solari, torna a commettere lo stesso errore. Caro signor Valiante, ma le squadre per aver un rigore da Lei cosa devono fare? Dalla serie "Non scontenta nessuno". Recidivo. VOTO ARBITRO 8,30 VOTO AA1 8,50 - AA2 8,50

[Per vedere gli highlights della gara: CLICCA QUI]

*Legenda

8,70 Eccellente. Prestazione praticamente esente da errori: un autentico “talento”. (Serie B)

8,60 Ottimo. Prestazione di elevato spessore. Ci sono tutti i presupposti per un immediato impiego in categoria superiore (Serie B)

8,50 Buono. Ci sono i presupposti per un impiego nella categoria superiore. (Serie B)

8,40 Sufficiente. Prestazione tipica di chi, pur risultando adeguato e affidabile per gare (anche difficili) della categoria, non esprime particolari qualità. (Idoneo alla categoria)

8,30 Deludente. Prestazione non del tutto adeguata alle esigenze della gara (Idoneo alla categoria. Affidabile solo per gare non impegnative)

8,20 Insufficiente. Si consiglia un impiego limitato. (Non di categoria. Potrebbe essere avvicendato a fine anno).

AA1: assistente arbitrale n. 1 (panchina) - AA2: assistente arbitrale n. 2