FOCUS TC - Arbitri: top e flop della 14^ giornata

Con la collaborazione di Lorenzo Abagnara
22.11.2022 12:00 di Luca Esposito Twitter:    vedi letture
FOCUS TC - Arbitri: top e flop della 14^ giornata
TMW/TuttoC.com
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com

Nuovo appuntamento della rubrica di TuttoC.com  “Focus Arbitri”, interamente dedicata ai fischietti della terza serie, incentrata sulle performance più importanti e sugli errori che hanno inciso maggiormente sul risultato finale. Una sorta di lente d’ingrandimento atta anche a chiarire le questioni più controverse del regolamento. Ecco di seguito i top e flop del quattordicesimo turno di campionato nel girone A, B e C.

Top Girone A

Kevin Bonacina sez. Bergamo (Mantova-Feralpisalò 0-0). Positiva la prestazione dell'arbitro e dei suoi assistenti. Il ddg mostra buona personalità, adotta i giusti provvedimenti tecnici e disciplinari. Corretta la decisione assunta al 16': l'intervento del difensore virgiliano Iotti andava sanzionato con il cartellino rosso. Giusto annullare la rete realizzata dagli ospiti al 53' per fuorigioco. Voto Arbitro 6,5 

Flop Girone A

Antonino Costanza sez. Agrigento (Vicenza-Triestina 4-0). Non convince la prestazione del ddg sotto il profilo tecnico e disciplinare. Grave errore in occasione del calcio di rigore concesso ai locali al 7': nella circostanza è il difensore ospite Ciofani che subisce fallo (netta trattenuta) da parte del calciatore locale Rolfini. Voto Arbitro 4,5 


Top Girone B

Daniele Virgilio sez. Trapani (Cesena-Ancona 0-1). L'ostica ed equilibrata gara del "Manuzzi" è ben diretta dal ddg e dai suoi collaboratori. L'arbitro dimostra buona personalità, precisione tecnica e disciplinare. Voto Arbitro 6,5

Flop Girone B

Francesco Carrione sez. Castellammare di Stabia (Lucchese-Gubbio 0-2). Insufficiente la prestazione dell'arbitro. Al 11’ assegna un calcio di rigore inesistente agli ospiti per un regolare contatto tra il difensore locare Tiritietto, che viene ingiustamente ammonito, e il centrocampista ospite Corsinelli. Eccessivo anche il secondo giallo al 22' con la conseguente espulsione per il capitano Tiritiello. Infine il ddg "gestisce" nel modo sbagliato quello che accade al 72' minuto tra calciatori in campo e persone in panchina. Voto Arbitro 4 

Top Girone C

Gabriele Scatena sez. Avezzano (Foggia-Cerignola 2-3). Positiva la direzione di gara dell'arbitro e dei suoi collaboratori nell'entusiasmante e imprevedibile derby pugliese. Condivisibili i provvedimenti sia tecnici che disciplinari assunti dal ddg. Voto Arbitro 6,5 

Flop Girone C

Matteo Centi della sezione sez. Terni (Catanzaro-Gelbison 3-0). Mediocre la prestazione del ddg. Non convince sotto il profilo tecnico che disciplinare. Sull'azione che porta al vantaggio dei locali al 21' non sanziona un netto fallo subito dal calciatore campano a centrocampo.  Voto Arbitro 5