Giovanni Di Lorenzo: "La C mi ha aiutato a crescere, ti mette alla prova"

12.02.2024 11:30 di Valeria Debbia Twitter:    vedi letture
Giovanni Di Lorenzo
TMW/TuttoC.com
Giovanni Di Lorenzo
© foto di www.imagephotoagency.it

Arriva la terza edizione della “Digital Collection Serie C 2023/24“di Panini. Quest'oggi, nella sede della Lega Pro, è stato presentato il nuovo album digitale interamente dedicato alle squadre ed ai calciatori della Serie C NOW. Ospite in collegamento Giovanni Di Lorenzo, campione d’Europa ad Euro2020, capitano del Napoli, che ha iniziato in Serie C la sua carriera: "La mia prima esperienza è stata a Cuneo, dopo la Primavera della Reggina. La C mi ha aiutato a crescere: è un campionato difficile, che ti mette alla prova. Guardandomi indietro sono contento di essere partito dalla Lega Pro. Mi ha aiutato ad arrivare al livello dove sono ora. È difficile e formativo. Lo seguo ancora: ho amici che ci giocano e quando posso cerco di vedere le partite. Ora è più facile grazie a Sky e NOW.

Che consiglio do ai colleghi che sognano di essere come me un domani? Crederci sempre, la A sembra lontana, anche io ho avuto momenti di difficoltà nel mio percorso, ma non ho mai mollato e ho sempre avuto il sogno di arrivare ad alto livello. Ora che ci sono mi ricordo tutti i sacrifici fatti e prima di mollare ci penso per continuare a spingere, anche ora che sono in Serie A.

Le figurine? Ho sempre fatto gli albi, negli ultimi anni mi sono appassionato sempre di più, sono ricordi che restano per sempre.

Il calcio italiano riuscirà ad avere altri Di Lorenzo? Me lo auguro e lo spero. Avendo calcato quei campi so che ci sono giocatori con qualità, spero che altri possano fare il mio stesso percorso, la Lega Pro forma come giocatore e come uomo. Ora tanti ragazzi hanno la fortuna di partire dalla massima serie, ma io sono contento di aver fatto la gavetta perché ti aiuta e spero che nei prossimi anni escano nuovi ragazzi dalla C".