Lega Pro: 57 società idonee, 8 domande non complete, 4 club già fuori

in collaborazione con ufficio stampa Lega Pro
02.07.2013 18:21 di Valeria DEBBIA  articolo letto 22782 volte
© foto di Giovanni Evangelista/TuttoLegaPro.com
Lega Pro: 57 società idonee, 8 domande non complete, 4 club già fuori

Il Consiglio Direttivo della Lega Pro, che si è riunito oggi, sulla base della documentazione prodotta dai club, ha effettuato le verifiche di competenza.

Questo l’elenco dei 65 club che hanno presentato la domanda e i documenti per l’iscrizione al campionato competente per la stagione 2013-2014:

> 1^ Divisione

Albinoleffe

Ascoli

Barletta

Benevento

Catanzaro

Como

Cremonese

FeralpiSalò

Frosinone

Grosseto

Gubbio

L’Aquila

Lecce

Lumezzane

Paganese

Pavia

Perugia

Pisa

Pontedera

Prato

Pro Vercelli

Reggiana

Salernitana

San Marino

Savona

Sudtirol

Venezia

Viareggio

Virtus Entella


> 2^ Divisione

Alessandria

Aprilia

Arzanese

Virtus Bassano

Bra

Carrarese

Castel Rigone

Castiglione

Cuneo

Forlì

Giacomense

Ischia Isolaverde

Mantova

Martina Franca

Melfi

Messina

Monza

Pergolettese

Poggibonsi

Porto Tolle

Renate

Sambenedettese

Santarcangelo

Sorrento

Teramo

Torres

Tuttocuoio

Vigor Lamezia

 

Le società sottoelencate hanno presentato la domanda di iscrizione non completa per mancato deposito della fidejussione. I club possono fare ricorso alla Covisoc e depositare la fidejussione alla Covisoc entro il 18 luglio 2013.

> Società di 1^ Divisione

1.     Nocerina            

2.     Aurora Pro Patria                      

3.     Tritium                          

4.     Vicenza                         

> Società di 2^ Divisione

1.     Bellaria Igea Marina

2.     Chieti                 

3.     Rimini    

4.     Portogruaro
 

Il Consiglio Direttivo, inoltre, ha segnalato che le società sotto elencate non hanno presentato domanda di iscrizione:

> Società di 1^ Divisione

Nessuna

> Società di 2^ Divisione

1.    Andria Bat

2.    Borgo a Buggiano
 

Sotto le società che hanno depositato documentazione incompleta. Il Direttivo di Lega Pro ha ritenuto le domande dei due club inammissibili. La posizione delle due società non è sanabile.

1.     Nuovo Campobasso

2.     Treviso

Il 19 luglio è in programma il  Consiglio federale che, tra i temi all’ordine del giorno, stabilirà gli organici dei campionati professionistici della stagione 2013-2014, tra i quali quelli di Lega Pro.