TC

AD Padova: "Esclusi nostri tifosi dalla finale, ci sentiamo parte lesa"

30.03.2024 16:40 di Redazione TC Twitter:    vedi letture
Fonte: Ivan Cardia
AD Padova: "Esclusi nostri tifosi dalla finale, ci sentiamo parte lesa"
TMW/TuttoC.com

1500 under 14 del settore giovanile del Catania e le società affiliate, insieme ai loro accompagnatori, assisteranno alla finale di ritorno di Coppa Italia Serie C tra Catania e Padova, incontro che si sarebbe dovuto disputare a porte chiuse dopo i fatti dell'andata. Alessandra Bianchi, amministratore delegato del Padova, ai microfoni di TuttoC.com commenta così la notizia: "Condividiamo l'intento di Lega Pro di voler dare alla finale della competizione una cornice di positività dopo quanto successo. I sorrisi e il tifo sano dei bambini sono la migliore risposta in queste circostanze.

 Non possiamo tuttavia non sentirci, ancora una volta in questa triste vicenda, parte lesa, avendo dapprima subito un vile attacco in casa nostra e poi vedendo preclusa la partecipazione dei nostri tifosi, di qualsiasi età, alla finale. Confidiamo in un comportamento virtuoso dei ragazzi catanesi e dei loro accompagnatori, auspicando di poter assistere martedì ad una serata di vero sport e sano sostegno a entrambe le contendenti".