Modena, Tesser: "Tanti infortunati, i supplementari non ci volevano"

04.11.2021 10:30 di Valeria Debbia Twitter:    vedi letture
Modena, Tesser: "Tanti infortunati, i supplementari non ci volevano"
TMW/TuttoC.com
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com

Solo i calci di rigore hanno messo fuori il Modena dalla Coppa Italia, il Piacenza si è imposto 8-7: “C’è tanto dispiacere – sottolinea in sala stampa mister Attilio Tesser - perché perdere non fa mai piacere, ai rigori ancora meno. Visti i tanti infortunati che abbiamo i 30 minuti di supplementari non ci volevano, eravamo in pochi pure in panchina”.

Il tecnico gialloblù va ad analizzare alcune situazioni: “Ci sono stati 10 minuti di blackout che ci hanno fermato, noi coi due cambi abbiamo perso le geometrie, chi è entrato ha fatto un po’ fatica prendendo gol simili. Peccato perché era una partita da gestire molto meglio. Sul loro quarto gol c’è davvero dispiacere perché Azzi ha perso una brutta palla quando mancavano pochi secondi alla fine del match”.

L’infermeria attualmente è piena e l’emergenza non è finita: “Purtroppo alcuni giocatori hanno subito qualche ulteriore acciacco, come Scarsella e Tremolada, o lo stesso Armellino che avrei fatto entrare ma sentiva dolore per un pestone alla caviglia di domenica scorsa. Rabiu è stato bravissimo, Castiglia comunque non giocava con noi una partita vera dal pre campionato ed ha fatto tutto quello che poteva. Mi dispiace che domenica non avremo Minesso per squalifica perché è davvero in forma”.