Top & Flop di Monopoli-Virtus Francavilla

09.10.2019 22:23 di Gaetano Scotto di Rinaldi   Vedi letture
© foto di Sarah Furnari/TuttoLegaPro.com
Top & Flop di Monopoli-Virtus Francavilla

Un derby dal sapore speciale, Monopoli e Virtus Francavilla si affrontano, non in campionato, bensì nel primo turno eliminatorio della Coppa Italia Serie C. In campo due squadre che si danno molto filo da torcere, ma alla fine a spuntarla sono i padroni di casa, più cattivi e soprattutto cinici nei momenti clou della gara. 

Eppure il Virtus Francavilla parte nettamente meglio rispetto agli avversari. La squadra allenata da Trocini infatti approfitta dello svarione difensivo del Monopoli firmato De Franco e Menegatti per andare in vantaggio con Perez. L'attaccante sfrutta la disattenzione della retroguardia su una palla vagante e firma lo 0-1. Poi esce fuori il Monopoli che pareggia però solo al ventesimo, con la rete su punizione targata Salvemini. Successivamente i padroni di casa impostano il gioco, ma le occasioni più importanti nella prima frazione di gioco sono targate dal Francavilla. Prima Salvemini con un tocco arretrato nella propria area di rigore, in occasione di un calcio d'angolo, che spaventa i propri tifosi. Successivamente Perez e Tchetchoua in contropiede sfiorano la rete del vantaggio. Finisce così quindi il primo tempo.

Nella ripresa il solito Salvemini ci prova con un tiro-cross al secondo minuto. Dall'altra parte occasioni per Marino, direttamente da calcio di punizione, e poi per Di Cosmo, su pallone invitante di Marozzi servito all'interno dell'area di rigore. Entrambe le chance sprecate ed un Monopoli che invece va in vantaggio. Sugli sviluppi di un calcio d'angolo Tchetchoua stende Salvemini e per l'arbitro c'è calcio di rigore. Dagli undici metri si presenta Moreo che non sbaglia. Il vantaggio dura però poco, per l'esattezza sei minuti di gioco. Ciò perché il direttore di gara è costretto a fischiare un nuovo penalty, stavolta per il Virtus Francavilla. Stavolta è Hadžiosmanović a stendere Di Cosmo, dagli undici metri si presenta Vazquez che non sbaglia. La gara si blocca e solo su calcio di punizione arriva un nuovo gol, firmato da Triarico direttamente su punizione. Precedentemente l'espulsione di Di Cosmo per un doppio cartellino giallo. 

Conclude così la gara che premia il Monopoli che nel prossimo turno di Coppa Italia Serie C affronterà il Catanzaro il prossimo 6 novembre.

TOP:

Salvemini (Monopoli): L'attaccante segna il gol del primo pareggio con un calcio di punizione splendido. Si rende protagonista di una partita perfetta, procurando anche il rigore del momentaneo vantaggio nella ripresa. Ogni qual volta ha palla fra i piedi si rende pericoloso ed è una costante spina nel fianco degli avversari. INSTANCABILE

Perez (Virtus Francavilla): L'attaccante è bravo in avvio di gara ad approfittare dello svarione difensivo avversario per segnare il gol del vantaggio. Una marcatura importante, ed una rete alla "Inzaghi", da vero opportunista. Ha giocato una partita equilibrata, aiutando il centrocampo quando necessario e attaccando con intensità fino a quando è restato in campo. OPPORTUNISTA

FLOP:

Di Franco (Monopoli): Partita condizionata dalle incertezze per il capitano dei padroni di casa. Sul primo gol subito è concorso di responsabilità fra lui ed il portiere Menegatti. Poi rischia più volte sulle incursioni degli avversari, in particolar modo nella prima frazione di gioco. Non riesce a coordinarsi bene con l'intero reparto. INCERTO

Poluzzi (Virtus Francavilla): Sbagliato posizionamento della barriera in occasione del gol subito da Triarico e gol che poteva essere evitato. Grosse responsabilità anche sul primo gol, ci si sarebbe aspettato qualcosa di più anche sulla punizione segnata da Salvemini nel primo tempo e che ha portato al pareggio dei padroni di casa. DISATTENTO