Top & Flop di Padova-Legnago

14.09.2021 22:12 di Giuseppe Lenoci   vedi letture
Top & Flop di Padova-Legnago
TMW/TuttoC.com
© foto di Andrea Rosito

Si è conclusa da pochi minuti la sfida di Coppa Italia Serie C tra Padova e Legnago. Vittoria per 1-0 con il gol decisivo di Bifulco al 41' della squadra allenata da Pavanel che può quindi avanzare al turno successivo. Nulla da fare per gli uomini di Colella, che rimediano la seconda sconfitta in quattro giorni proprio contro i biancorossi.

Diversi i cambi rispetto alla sfida vista tre giorni fa con un ampio turnover da parte di entrambi gli allenatori. La prima occasione arriva all'11' con Bifulco che prova a sorprendere Gasparini: palla vicina allo specchio. Al 23' è Calamai ad impensiere Donnarumma con una conclusione a giro. Al 41' la chiave del match: ottima ripartenza a due tocchi da parte del Padova con Bifulco che, ricevuta la sfera, inventa un colpo di biliardo che si insacca alle spalle del portiere del Legnago.

Nella ripresa girandola di cambi e partita con una più alta intensità: Gomez non sfrutta un ottimo assist di Lazarevic mentre Olivieri, a tu per tu con Donnarumma, si fa ipnotizzare. Il Padova prova a chiuderla con un tiro da fuori area di Jelenic che si stampa sulla traversa: è l'ultima occasione di un match giocato non su ritmi altissimi da parte di entrambe le squadre.

TOP:

Santini (Padova): la squalifica in campionato lo priva del terreno di gioco e lui si riscatta in Coppa con una prestazione sublime: lotta per tutti i 90 minuti, mostrando una buona condizione. PREZIOSO

Yabrè (Legnago): buona la prova del centrocampista, che fa densità in mezzo al campo e prova a far ripartire i suoi. ATTENTO

FLOP:

Biasci (Padova): non indimenticabile la sua prova. Entra per l'infortunato Nicastro ma non sfruttagli spazi della difesa. Lascia il campo dopo 45'. TIMIDO

Attacco del Legnago: poche le occasioni per colpire, con tanta confusione e poca efficacia. DISTRATTI

Rivivi il LIVE MATCH!