Carrarese-Arezzo, tra conferme e banchi di prova: le probabili

17.11.2019 13:50 di Pasquale Demarte   Vedi letture
Stadio 'dei Marmi'
Stadio 'dei Marmi'

Derby toscano interessante quello che andrà di scena questo pomeriggio alle 17:30 allo stadio “dei Marmi” di Carrara, tra la Carrarese e l’Arezzo, per il quindicesimo turno di campionato. I padroni di casa vengono dal prestigioso pareggio di Monza: un 2-2 contro la capolista che ha fatto capire agli uomini di Baldini che se la possono giocare con tutti. L’ultima partita casalinga, però, ha visto gli Apuani soccombere per 2-0 sotto i colpi del Lecco; sicuramente la voglia di riscattarsi la farà da padrona in casa Gialloazzurra. Gli aretini, invece, dopo la sconfitta di Pontedera, sono tornati alla vittoria nell’ultimo turno di campionato contro l’Olbia, ma in trasferta non ha mai vinto fino ad’ora: 2 sconfitte e 4 pareggi per la squadra di Di Donato, che vorrà sfatare questo tabù trasferta magari proprio in un derby importante come questo e contro il secondo miglior attacco del girone A.

QUI CARRARESE – “Con l’Arezzo dobbiamo confermare che la Carrarese può essere protagonista in questo campionato”: così Silvio Baldini, allenatore della Carrarese si è espresso ieri presentando la gara contro gli aretini. Per quanto riguarda gli indisponibili, Pasciuti sembra essere recuperato mentre Damiani, che non ha svolto la settimana tipo, resta in dubbio. Buone notizie invece sono arrivate per Foresta, che non ha riportato nessun problema particolare e si è potuto allenare quasi interamente con il gruppo in settimana; ancora out Caccavallo e Bentivegna. Per quanto riguarda il modulo, probabile passaggio al 4-2-3-1 per gli apuani, con i 2 mediani davanti alla difesa, Cardoselli e Foresta; Maccarone, Valenti e Manneh dietro all’unica punta, Infantino.

QUI AREZZO –  “Incontriamo una squadra forte, per noi sarà un bel banco di prova”: così mister Di Donato, parlando alla vigilia dell’atteso derby contro la Carrarese, ha presentato il match contro la squadra di Silvio Baldini. Qualche defezione per gli aretini che perdono anche il loro attaccante Gori, protagonista di un grande inizio di campionato, con 5 reti. L’attaccante scuola Fiorentina è stato infatti convocato nell’Under 20 italiana e al suo posto vedremo l’italomarocchino Walid Cheddira, ancora a caccia del suo primo gol tra i professionisti. Rientrerà Picchi, che andrà in panchina, mentre resterà fuori Zini; Volpicelli e Burzigotti ancora indisponibili mentre Sereni è squalificato e non sarà della partita. Si va dunque verso il consueto 4-4-2 con Pissardo che torna tra i pali e la coppia d’attacco formata da Cutolo e Cheddira.

Queste dunque le probabili formazioni che potrete seguire tramite il LIVE MATCH di TuttoC.com:

CARRARESE (4-2-3-1): Forte; Ciancio, Tedeschi, Conson, Mignanelli; Cardoselli, Foresta; Valente, Maccarone, Manneh; Infantino, A disp: Pulidori, Rizzo, Murolo, Badan, Mezzoni, Agyei, Pasciuti, Damiani, Tavano, Calderini. Al.: Silvio Baldini.

AREZZO (4-4-2): Pissardo; Luciani, Ceccarelli, Nolan, Nosti; Belloni, Foglia, Picchi, Corrado; Cutolo, Cheddira. A disp.: Daga, Baldan, Barbini, Borghini, Benucci, Sbarzella, Raja, Rolando, Tassi, Caso.

Arbitro: Paolo Bitonti, di Bologna. Assistenti: Luca di Costa e Emilio Buonocore.