Fiorenzuola, Tabbiani: "L'arbitro ha commesso un errore pesante"

20.02.2024 11:30 di Matteo Ferri   vedi letture
Fiorenzuola, Tabbiani: "L'arbitro ha commesso un errore pesante"
TMW/TuttoC.com

Il Fiorenzuola cade a Legnago nonostante il vantaggio lampo firmato D'Amico e una ripresa giocata in superiorità numerica. Il tecnico dei rossoneri, Luca Tabbiani, commenta la prestazione della squadra e dell'arbitro: "Abbiamo commesso qualche errore, nel secondo tempo siamo stati nervosi, non riuscivamo a bucare la loro linea difensiva. Nel secondo tempo loro cercavano di perdere tempo, credo sia sbagliato permetterglielo, però ognuno cerca di tirare l'acqua al suo mulino e il rigore che non c'è stato dato dopo l'espulsione è pesante. Noi abbiamo già delle difficoltà nostre per centrare la salvezza, mi dispiace per l'arbitro che ha commesso un errore e che verrà rimarcato, ma noi potevamo andare al riposo sul 2-1 e con l'uomo in più.

Nel secondo tempo ha voluto compensare il dubbio sul rosso concedendo un rigore al Legnago che ha deciso la partita. Andiamo a casa sconfitti con la consapevolezza che è una battuta d'arresto nella quale abbiamo le nostre responsabilità. Abbiamo pochi margini di errori, lo sapevamo a gennaio e lo sappiamo anche adesso. Abbiamo fatto un passo indietro, ora dobbiamo provare a farne due in avanti".