Giana Erminio, Palazzolo: "La categoria va mantenuta a tutti i costi"

11.01.2021 19:50 di Giacomo Principato   Vedi letture
Giana Erminio, Palazzolo: "La categoria va mantenuta a tutti i costi"
TMW/TuttoC.com

E' una vittoria che vale tantissimo quella della Giana Erminio, tornata ai tre punti dopo un'astinenza durata cinque turni e ripartita col piede giusto dopo la sosta natalizia. Niccolò Palazzolo, centrocampista biancazzurro, commenta a TuttoMercatoWeb il cammino dei lombardi: "All'inizio poteva esser normale fare un po' di fatica in più, eravamo un gruppo con tanti ragazzi nuovi e serviva trovare la quadra, ma dopo una buona serie di risultati c'è stato un momento no, che ha portato al cambio in panchina: è chiaro che inizialmente necessitavamo di ulteriore tempo per capire le nuove dinamiche, mister Brevi gioca molto sulle seconde palle e sull'atteggiamento, ma poi ci siamo rimessi in carreggiata, e ieri si è visto. E' stata una vittoria di carattere. Probabilmente la batosta contro la Pro Patria ci è servita da lezione".

Un momento no anche sotto l'aspetto psicologico: "C'è stato un momento in cui ci abbattevamo molto facilmente al primo errore, e chiaramente neppure la fortuna era dalla nostra, bisogna cercarsela, la ruota va fatta girare, come abbiamo fatto ieri. Volevamo vincere, a tutti i costi e senza paura, ci siamo riusciti meritatamente". Idee chiare circa gli obiettivi stagionali: "Si, intanto il nostro primo obiettivo è la salvezza, da centrare il prima possibile. Chiaro, evitare i playout è un altro nostro obiettivo, ma qualora ci fossero non ci sono alibi che tengano: la categoria va mantenuta a tutti i costi".