Novara, Cianci: "Riforma? Per sostenibilità si ragioni su nuovo sistema"

28.05.2020 11:00 di Valeria Debbia Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Novara, Cianci: "Riforma? Per sostenibilità si ragioni su nuovo sistema"

Promozione delle tre capolista e playoff facoltativi: queste le nuove proposte avanzate dalla Lega Pro in vista del prossimo Consiglio Federale. "Se l’idea sarà attuata, noi ci saremo - promette Marcello Cianci, presidente del Novara, dalle colonne de La Stampa -. In fondo era già stata discussa come soluzione per far fronte al bisogno di emettere verdetti sul campo e allo stesso tempo tutelare chi preferisce evitare altre spese. Il nostro vantaggio è poter contare su Novarello, dove le misure straordinarie possono essere attuate senza bisogno di interventi esagerati. Si tratta di rafforzare il controllo medico e riorganizzare alcuni locali. È normale che a nessuno piaccia fare sacrifici, ma con questa base si potrebbero sostenere".

Sullo sfondo resta il piano di riforma del calcio con la riduzione del numero di squadre professionistiche da 100 a 60. Anche in questo la società azzurra è favorevole e lo ribadisce con Cianci: "Se c’è condivisione, lo si può approvare anche nel giro di una settimana. All’inizio molte società erano contrarie, ma ora la stragrande maggioranza la pensa come noi. Per un calcio più sostenibile serve ragionare su un nuovo sistema".