Pergolettese, Villa: "Vicenza squadrone, non faremo l'agnello sacrificale"

03.12.2022 13:15 di Marco Pieracci Twitter:    vedi letture
Pergolettese, Villa: "Vicenza squadrone, non faremo l'agnello sacrificale"
TMW/TuttoC.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Il tecnico della Pergolettese, Alberto Villa, presenta la gara di domani contro il Vicenza rilanciato da quattro vittorie consecutive in campionato: "Vicenza è uno squadrone logicamente impostato per cercare di vincere il campionato. Francesco Modesto è un allenatore molto bravo, che conosco e stimo tanto. I risultati parlano da soli: quattro partite, quattro vittorie. Siamo anche amici perché abbiamo fatto il corso a Coverciano assieme. Proveremo a interrompere questa striscia e che ricomincino a vincere dalla prossima gara. Noi andiamo a giocarci la nostra partita con le nostre armi, cercando di metterli in difficoltà. Non andremo sicuramente a fare l'agnello sacrificale perché non l'abbiamo mai fatto con nessuno, ma lo faremo col nostro DNA: quello di giocare a calcio. E lo faremo anche a Vicenza. Ci sono stati dei miglioramenti nelle ultime uscite a partire da Renate, poi quando siamo andati a Vercelli , ma anche quando abbiamo giocato a Mantova abbiamo fatto molto bene: siamo in costante crescita. Adesso dobbiamo continuare su questa strada e cercare di fare qualcosa di importante anche fuori. Artioli squalificato? Abbiamo altri 3 o 4 ragazzi, come ho già detto, che stanno riprendendo e altri con qualche infortunato che si riprenderanno con calma. Speriamo di averli a disposizione per la settimana prossima. “Volpe, ha avuto un leggero risentimento e deve star fermo ancora quattro cinque giorni, mentre per Tonoli sarà più lunga. Per lo staff sanitario ci vorranno ancora 15 o 20 giorni. Speriamo di recuperarlo per l'ultima col Piacenza o con l'anno nuovo".