Pres. Padova: "Caneo? Ora dobbiamo essere tutti compatti e uniti"

03.12.2022 10:15 di Marco Pieracci Twitter:    vedi letture
Pres. Padova: "Caneo? Ora dobbiamo essere tutti compatti e uniti"
TMW/TuttoC.com

Queste le dichiarazioni di Alessandra Bianchi, presidente del Padova, rilasciate in occasione della presentazione ufficiale del nuovo Temprary Store in pieno centro cittadino: “Vorrei rivolgere un pensiero a Manuel e alla famiglia. Non so neanche immaginare il dolore che stanno provando, a loro va la vicinanza in questo momento terribile. Il temporary store ci avvicina alla città di Padova: grazie a Ciokkolatte, Grazia e Macron. Questa iniziativa vuole creare un punto di riferimento per la città. Ovviamente la situazione attuale non può andarci bene. La situazione non ci soddisfa e dobbiamo valutare tutte le situazioni. Dobbiamo tutti fare il massimo per uscire da questo tunnel in cui ci troviamo. Non giriamo la testa dall’altra parte. Caneo? Dobbiamo essere tutti compatti ed essere tutti uniti in questo momento. Un ritiro non sposta la situazione. Mirabelli parlerà domani (oggi ndr) di tutte le questioni tecniche, non abbiamo mai avuto assenza di trasparenza. Dobbiamo avere il tempo di fare qualche riflessione. Oughourlian? Lo sentiamo costantemente sia io che il direttore, a maggior ragione si sta intensificando il loro dialogo in questo momento. Anche lui condivide il nostro pensiero di restare tutti uniti e compatti”. Lo riporta padovagoal.it.