Sudtirol, Fink: "Il sogno mio personale e quello del club è di raggiungere la serie B"

08.06.2021 12:30 di Francesco Marra Cutrupi   Vedi letture
Sudtirol, Fink: "Il sogno mio personale e quello del club è di raggiungere la serie B"
TMW/TuttoC.com
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com

Hannes Fink, capitano del Sudtirol, è intervenuto ai canali ufficiali della società dopo il rinnovo del suo contratto con gli altoatesini fino al 2023: “Sono naturalmente felicissimo. Sono in questa società da tanti anni e l’FC Südtirol è casa mia. C’è un legame speciale con questa maglia, con questi colori, con questo club. Qui sono cresciuto da quando avevo appena 12 anni, qui sono diventato un calciatore professionista, coronando il mio sogno di bambino, qui ho l’onore di indossare la fascia di capitano, qui voglio ritagliarmi tante altre soddisfazioni, personali e di squadra. Ringrazio tutta la società per avermi rinnovato la fiducia e da parte mia c’è l’intenzione di ripagare questa considerazione come ho sempre fatto. A questa società devo tutta la mia carriera calcistica e tanto devo a tutte quelle persone che hanno creduto nelle mie potenzialità fin da quando ero molto giovane: allenatori, direttori sportivi e dirigenti. Qui sono maturato come persona ed è nato un rapporto speciale con tutto l’ambiente, con una realtà che è cresciuta in modo esponenziale e ancora si sta crescendo sotto tutti i punti di vista. Il sogno mio personale e quello del club è di raggiungere la serie B: non ci siamo arrivati in questa stagione, sicuramente ci riproveremo nella prossima, consapevoli delle difficoltà, ma altrettanto determinati, in considerazione del fatto che negli ultimi anni ci siamo avvicinati sempre più in un processo di sviluppo d’insieme. Per me è un onore essere il capitano di questa squadra. Siamo arrivati ad un punto in cui dispiace non regalare a questa società la serie B che è quello che dobbiamo dare alla nostra gente”.