Top & Flop di Carrarese-Fermana

25.09.2021 16:45 di Giuseppe Lenoci   vedi letture
In foto Tunjov
TMW/TuttoC.com
In foto Tunjov

È terminata la sfida tra Carrarese e Fermana, con la vittoria dei padroni di casa per 1-0. Decisivo il gol di Tunjov al 68' che porta i ragazzi di Di Natale a quota 7 in campionato. Non c'è stata la reazione della Fermana, che restano così in ultima posizione: Riolfo dovrà lavorare molto con i suoi per rilanciare subito la sua squadra.

Di Natale sceglie il 4-3-1-2 con Doumbia e Galligani in attacco, sostenuti da Mazzarani. Esordio quasi a specchio per Riolfo, che riscopre Ginestra in porta e Cognigni in attacco. Fermana che inizia bene la partita, con un approccio offensivo e con la prima occasione targata Blondet. Poco ordinate le due squadre in campo, con difficoltà sul giropalla e sulla creazione di occasioni importanti. Ci prova Mordini al 23' dall'interno dell'area, con una respinta non perfetta di Vettorel. Tanti errori soprattutto a centrocampo per entrambe le squadre, mentre il risultato resta inchiodato sullo 0-0.

Nella ripresa primi cambi dei tecnici e alla prima vera occasione della ripresa, la Carrarese passa in vantaggio: azione insistita dei padroni di casa, con la palla che termina sui piedi di Tunjov. Conclusione del centrocampista deviata che spiazza Ginestra e porta in vantaggio i suoi. Non c'è una reazione della Fermana che subisce il colpo psicologico e fatica a ripartire. Vicino al gol D'Auria direttamente da calcio piazzato, mentre l'assalto ospite non produce i risultati sperati con la vittoria della Carrarese.

TOP: 

Tunjov (Carrarese): bravo il centrocampista, attento in fase difensiva e abile a sfruttare una delle pochissime occasioni del match per regalare ai suoi 3 punti pesantissimi. RAPACE

Urbinati (Fermana): a centrocampo è la diga ideale per bloccare le sortite offensive. Dai suoi piedi partono le idee migliori della sua squadra. ATTENTO

FLOP:

Mazzarani (Carrarese): non nella sua giornata ideale. Sbaglia diverse giocate ed è una notizia per un giocatore della sua classe. NERVOSO

Attacco della Fermana: quasi mai pericoloso nell'arco dei 90 minuti e terza partita consecutiva senza gol. IMPRECISI

Rivivi il LIVE MATCH!