Top & Flop di Pisa-Pontedera

18.04.2019 22:55 di Marco Pieracci   Vedi letture
Roberto Gucher (TOP Pisa)
© foto di Federico Gaetano
Roberto Gucher (TOP Pisa)

Termina senza reti (0-0) la sfida fra Pisa e Pontedera. Si ferma a cinque la serie di vittorie consecutive dei nerazzurri, che dicono definitivamente addio al sogno primo posto dopo i successi di Entella e Piacenza mentre il Pontedera si avvicina all'obiettivo playoff. Risultato complessivamente giusto: nel primo tempo sono gli ospiti a sfiorare ripetutamente il vantaggio: il palo e Gucher (due volte) tengono a galla i nerazzurri che nella ripresa non riescono ad approfittare del calo fisiologico degli ospiti. Il Pisa spinge sull'acceleratore ma lo fa in maniera troppo disordinata. Al 95' l'episodio che può cambiare il destino della partita: Borri commette l'unico errore della sua partita stendendo Buschiazzo. Sul dischetto si presenta Pesenti che spedisce sul fondo senza inquadrare nemmeno lo specchio. Ecco i Top & Flop del match.

TOP

Robert Gucher (Pisa): due salvataggi sulla linea nel primo tempo. Miracoloso il secondo, quando toglie la palla a un centimetro dalla linea. Per il resto solita prestazione ricca di sostanza in mezzo al campo, anche se la mancanza di Verna al suo fianco gli toglie libertà di azione. BALUARDO

Andrea Caponi (Pontedera): prestazione da capitano vero. Grande corsa ed intensità nel primo tempo, alla quale abbina una regia lucida e ordinata. Un punto di riferimento costante per i compagni che gli affidano il pallone quando si trovano in difficoltà. METRONONOMO

FLOP

Massimiliano Pesenti (Pisa): si prende la responsabilità di calciare un rigore decisivo al 95' ma lo sbaglia calciando malissimo. Il secondo errore dal dischetto dopo quello decisamente meno pesante di una settimana fa contro l'Arzachena. Questo pesa davvero tanto. RECIDIVO

Andrea Masetti (Pontedera): si preoccupa quasi esclusivamente della fase difensiva contenendo bene le avanzate sulla propria corsia di Birindelli, ma partecipando poco alla fase di spinta. TIMIDO