Ancona, Colavitto: "Calcio non è boxe, chi segna ha sempre ragione"

23.01.2023 12:10 di Valeria Debbia Twitter:    vedi letture
Gianluca Colavitto
TMW/TuttoC.com
Gianluca Colavitto

Quinto risultato utile di fila ieri per l'Ancona che ha sbancato il 'Barbetti' di Gubbio con una rete di Petrella. conquistando così il terzo successo consecutivo. In sala stampa è giunta la disamina di mister Gianluca Colavitto: “La nostra vittoria e strameritata, la prima frazione è stata giocata in modo importante. Il calcio non è la boxe, chi la mette dentro ha sempre ragione. Il Gubbio ha grosse qualità e sta facendo un torneo importante. Noi siamo stati maturi. Nel primo tempo potevamo fare anche il secondo gol ma non ci siamo riusciti. La ripresa non è stata semplice, in settimana mi concentrerò proprio su questo aspetto. Porta inviolata? Mi fa piacere, ma conosco i pregi e i difetti dei miei ragazzi. Ho apprezzato la prestazione dei nuovi arrivi. Sia Camigliano che Basso si sono inseriti bene, ma non avevo dubbi. Chi viene ad Ancona prima di tutto deve avere qualità umane. Chi entra si deve mettere a disposizione. L'atteggiamento è stato giusto da parte di tutti, proprio come piace a me”.