Arezzo, Potenza: "Cutolo sposta gli equilibri in questa categoria"

26.09.2020 14:20 di Matteo Ferri   Vedi letture
© foto di Giuseppe Scialla
Arezzo, Potenza: "Cutolo sposta gli equilibri in questa categoria"

Reduce dalla vittoria nel derby contro il Pontedera in Coppa Italia, l'Arezzo si prepara al debutto in campionato, ancora in trasferta, stavolta contro la Feralpisalò. Il tecnico dei toscani, Alessandro Potenza, ha parlato dell'incontro in conferenza stampa: "Io non sottovaluto mai nessuna squadra, indipendentemente dalla fase della stagione. Non ho la presunzione di pensare che la mia squadra giochi come vorrei io già alla prima giornata, mi aspetto di vedere comunque sempre grande voglia di battagliare fino alla fine. Le energie vanno messe a disposizione della squadra per cercare di ottenere il massimo. La Feralpisalò ha cambiato qualcosa rispetto allo scorso anno, è una squadra ben organizzata e ha dei giovani molto interessanti. La prima partita di campionato è sempre particolare, sarà importante soprattutto la prima mezz'ora perché la condizione ottimale non ce l'ha nessuno. Dobbiamo tenere botta nella prima parte e aspettare che si aprano gli spazi". Potenza elogia Cutolo, pronto ad iniziare la sua quarta stagione in maglia amaranto: "È più grande di me di un anno, in carriera da giocatore mi è capitato di avere compagni di squadra che a quell'età si gestivano e si mettevano in disparte. Lui, invece, va a duemila all'ora, sposta gli equilibri in questa categoria e probabilmente li sposterebbe ancora anche in Serie B. Se il suo atteggiamento sarà sempre quello che ha avuto durante il ritiro, posso dire che avrà la maglia da titolare cucita addosso per tutta la stagione".