Cesena, Toscano: "Non eravamo dei fenomeni, siamo molto equilibrati"

02.12.2022 14:20 di Marco Pieracci Twitter:    vedi letture
Cesena, Toscano: "Non eravamo dei fenomeni, siamo molto equilibrati"
TMW/TuttoC.com
© foto di Andrea Rosito

Domenico Toscano, tecnico del Cesena, presenta in conferenza stampa la gara di domani contro il San Donato Tavarnelle: "Noi siamo molto equilibrati, non eravamo dei fenomeni quando eravamo in testa alla classifica e non siamo una squadra diversa dopo la sconfitta di Lucca. Sappiamo chi siamo e cosa ci siamo guadagnati. Partite come quelle con il Gubbio non puoi farle sempre. A Lucca nel primo tempo non abbiamo fatto così male, alla prima occasione ci siamo allungati e non siamo stati bravi a tenere sempre i duelli alti. Nel gol che abbiamo preso ci sono stati due errori che i ragazzi hanno riconosciuto subito. Bisogna insistere e crederci, nelle palle inattive bisogna calciare bene e avere la convinzione di attaccare la palla giusta. Il titolare non è solo chi parte dal primo minuto ma anche chi subentra. A prescindere dal minutaggio si deve ritenere importante. Bumbu è importante per noi. Stiven Shpendi non è ancora disponibile, Albertini e Bianchi sono squalificati. King non è disposizione ancora, numericamente cambia poco. Non dobbiamo guardare più lontano di domani, concentrarci partita dopo partita. Zecca sarà importante per la partita di domani, sarà l’unica alternativa di ruolo che avremo”.