Diana: "Dovevamo chiuderla prima, ma è stata classica gara da Reggiana"

22.11.2021 15:15 di Valeria Debbia Twitter:    vedi letture
Aimo Diana
TMW/TuttoC.com
Aimo Diana
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Prosegue il cammino netto della Reggiana che anche nel derby emiliano-romagnolo in casa dell'Imolese ottiene il successo, il decimo stagionale. Nel post-partita è intervenuto mister Aimo Diana che non è del tutto soddisfatto: "Se non la chiudi negli ultimi dieci minuti è normale soffrire il ritorno della squadra avversaria, che è comunque una buonissima squadra. Dovevamo chiuderla molto prima, già nel primo tempo. E' mancata la giocata finale. Si rischia di compromettere un risultato che era stato meritatamente acquisito. In questo campionato la nostra squadra è stata vista creare tanto e segnare poco e a volte in 3 occasioni fare 3 gol: è il nostro leit-motiv. Ma sono bravi anche i portieri avversari contro di noi. Stiamo incontrando portieri che stanno facendo ottime gare. Ho scelto Scappini perché merita la sua chance essendosi allenato sempre al meglio. La partita doveva essere chiusa prima, poi per il resto è la classica partita della Reggiana".