Ds Gubbio: "Valutiamo tutto, anche il mercato degli svincolati"

17.10.2019 12:50 di Matteo Ferri   Vedi letture
Ds Gubbio: "Valutiamo tutto, anche il mercato degli svincolati"

La rivoluzione in casa Gubbio non ha riguardato solo la panchina, con l'avvicendamento tra Federico Guidi e Vincenzo Torrente. In rossoblù è tornato anche il direttore sportivo Stefano Giammarioli, che col tecnico di Cetara aveva condiviso la doppia promozione dalla C2 alla B degli umbri tra il 2009 e il 2011: "Abbiamo tentennato un po'per la firma perché negli ultimi cinque anni non c'è stata molta chiarezza nei ruoli a Gubbio. Ho chiesto al presidente la totale gestione dell'aspetto sportivo, insieme a mister Torrente. Da questo momento abbiamo carta bianca e la responsabilità è nostra. Ai giocatori non faremo mancare nulla per non dare loro nessun alibi e a loro ho chiesto chiarezza e sincerità: chi non se la sente lo dicesse subito e troveremo una soluzione adatta". Inevitabili le domande sul mercato: "In questo momento stiamo valutando tutto, anche il mercato degli svincolati. A fine novembre avremo  le idee ben chiare sul materiale che c'è a disposizione. Per ora posso dire che abbiamo trovato un gruppo di ragazzi per bene ma purtroppo, nel calcio di oggi, occorrono anche altre caratteristiche e una certa dose di cattiveria agonistica. Allo stato attuale l'obiettivo è la salvezza, che vale come una promozione in Serie B. Abbiamo firmato per otto mesi più un anno sia per tutelare noi stessi ma anche perché vogliamo programmare il futuro".