Feralpi, Legati: "Non ci siam fatti prendere dal panico. Gol per mia moglie"

23.05.2019 12:20 di Valeria Debbia Twitter:    Vedi letture
Elia Legati
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Elia Legati

Elia Legati, difensore della Feralpisalò, ha messo a segno ieri a Catanzaro la rete che è valsa il 2-2 e quindi l'accesso alle semifinali playoff: "Avevo promesso a mia moglie che le avrei dedicato il gol in caso l'avessi fatto. Oggi (ieri, ndr) è andata bene. A volte sono cose incredibili che succedono. Sono contento per la squadra, è un gruppo che merita questo passaggio del turno, ha grande consapevolezza del momento, vedere tutti i ragazzi, anche quelli che non giocano, gioire negli spogliatoi è stata una grande soddisfazione. Non ci siamo scomposti, non abbiamo subito ripartenze. Abbiamo attaccato in modo ordinato senza farci prendere dal panico".