Gubbio, Torrente: "100 vittorie in panchina? Mi auguro già domani"

23.01.2021 18:00 di Giacomo Principato   Vedi letture
Gubbio, Torrente: "100 vittorie in panchina? Mi auguro già domani"

Vincenzo Torrente, allenatore del Gubbio, in conferenza stampa si concentra sull'impegno in casa del Modena: "Affrontiamo una squadra che lotterà per il campionato, un gruppo di qualità e organizzato. Andremo a Modena con rispetto, ma senza senza paura. Loro una delle migliori difese d'Europa? Mi ha fatto un'ottima impressione, sono solidi. Dobbiamo essere bravi a sfruttare le occasioni che ci capiteranno. L'andata? Eravamo una squadra completamente rinnovata, abbiamo commesso due ingenuità e ci hanno punito".

Inizia il girone di ritorno e per gli umbri si apre un periodo denso di incontri: "Ci sono ancora 19 partite e tanti punti a disposizione, dobbiamo concentrarci e cercare di ottenere il massimo in ogni occasione. Abbiamo trovato continuità nelle prestazioni e nei risultati, mi auguro che succeda anche domani contro una delle favorite alla vittoria del finale. Troppi rigori concessi? Abbiamo commesso ingenuità incredibili, mentre alcuni erano un po' generosi. Le espulsioni? Siamo una squadra aggressiva, ma non così tanto. Dobbiamo migliorare. Ci sono state, inoltre, situazioni in cui l'arbitro ha commesso degli errori". Diversi recuperi per Torrente, che però dovrà comunque far conto con delle defezioni: "Mancherà Megelaitis e dovrò valutare le condizioni del rientrante De Silvestro, ho ancora qualche dubbio e deciderò domani".

In scadenza di contratto, l'allenatore allontana momentaneamente il discorso rinnovo: "Non ne ho parlato, ma da parte mia c'è disponibilità. Vedremo cosa deciderà il presidente, per ora sono concentrato sul campo. 100 vittorie in panchina tra i professionisti? Spero di raggiungerle al più presto, mi auguro già domani (sorride, ndr)".