Olbia, Gaburro: "Il rigore è emblematico, è la cosa che fa più male"

30.03.2024 23:30 di Dario Lo Cascio Twitter:    vedi letture
Olbia, Gaburro: "Il rigore è emblematico, è la cosa che fa più male"
TMW/TuttoC.com

Marco Gaburro, allenatore dell'Olbia, al termine del match perso in casa con il Sestri Levante, intervenuto in sala stampa, ha dichiarato: "Fino al rigore loro la partita era incanalata in un certo modo. Penso che abbiamo fatto un primo tempo e un inizio di secondo in scia con la partita scorsa. C'era un rigore netto nel primo tempo che poteva rompere prima la partita. Nel secondo tempo sembrava di poterla portare in un certo lato. Sono partite delicate.

Il rigore è emblematico, per il fatto che non siamo arrivati sulla seconda palla sulla respinta del portiere. Quella è la cosa che fa più male, il rigore che vai a parare e che poteva dare un'impronta. Siamo calati tanto, un po' tutti. È il rischio in questo momento nel fare partire estreme. Un po' di bocca buona durante la prima ora di gioco l'avevo fatta, speravo in una partita diversa".