Recanatese, Ricci: "Cesena è la mia vita, ma sabato voglio vincere"

07.12.2023 10:15 di Matteo Ferri   vedi letture
Recanatese, Ricci: "Cesena è la mia vita, ma sabato voglio vincere"
TMW/TuttoC.com

Partita da ex per Luca Ricci, difensore della Recanatese che sabato proverà a fermare la corsa del Cesena. Il centrale giallorosso è particolarmente legato ai bianconeri: "Cesena e il Cesena sono un pezzo della mia vita, anche perché sono romagnolo, vivo lì e so quale sia il legame tra la squadra e la città. Poi c'è anche la questione personale perché ho avuto la fortuna di uscire dal settore giovanile bianconero, che si sta dimostrando tra i migliori d'Italia e sono stato di proprietà del Cesena per nove anni, giocando in Serie A, B e C, anche con la fascia del capitano. Nove anni sono tanti, anche se alcune volte sono andato in prestito e il legame è ancora molto forte. Sarà bello incontrarli, ma oggi gioco con un'altra squadra e voglio vincere".

I marchigiani vogliono continuare a stupire: "Il Cesena è la squadra più forte, non per grazia divina ma perché lo sta dimostrando sul campo. Gioca bene, ha entusiasmo e ha un allenatore che ha vinto tanti campionati. La stagione è ancora lunga e sono sicuro che lo sappiano bene anche i bianconeri, che negli ultimi anni hanno avuto qualche delusione e per questo giocheranno con le antenne ben dritte. Noi a Carrara abbiamo dimostrato la forza del gruppo, che è la nostra arma in più. Siamo andati oltre le defezioni e faremo lo stesso contro il Cesena, senza cercare alibi per le assenze. A Recanati hanno lasciato punti tante squadre, noi prepareremo la partita per fare il massimo, indipendentemente dalla forza dell'avversario".