V.Verona, Facci: "Tandem tra Giacomel e Sheikh li ha fatti crescere"

14.06.2021 16:45 di Valeria Debbia Twitter:    Vedi letture
V.Verona, Facci: "Tandem tra Giacomel e Sheikh li ha fatti crescere"
TMW/TuttoC.com

Mattia Facci, preparatore dei portieri della Virtus Verona, ha commentato ai microfoni de L'Arena l’alternanza tra i pali rossoblù di Giacomel e Sheikh, senza che uno dei due potesse sentirsi di fatto il titolare: "Regola numero uno: stare sul pezzo. Lo ripeto sempre ai ragazzi: conta avere fame, non accontentarsi. Hanno imparato cosa vuol dire fare del calcio un lavoro: il campo è importante ma non basta. Entrambi sono cresciuti globalmente, hanno portato sicurezza e, questo va detto, punti". Molte le tappe di crescita compiute dai due estremi difensori, con Sheikh uscito a testa altissima dalle due gare di playoff con Triestina e Feralpi: "Giacomel ha imparato a controllare l’emotività, ha migliorato la comunicazione con la difesa e a gestire con qualità uscite e gioco con i piedi. Sheikh è maturato tanto sotto il profilo della personalità, è più consapevole, meno istintivo: a Trieste nei playoff ha fatto una parata mostruosa, come a Fermo, come a Salò. E quando parla il campo non è mai per caso". Ma sarà possibile rivederli ancora in coppia? "Se rimangono entrambi sarò felicissimo di lavorare con loro di nuovo, ma sono sincero: è fisiologico che un portiere maturo abbia l’ambizione di giocare il più alto numero di partite possibili. Il mercato avrà le sue oscillazioni: conterà capire quale sarà la soluzione migliore".