Vicepres Fiorenzuola: "Non ci priveremo dei migliori. Ma corti in mezzo"

06.12.2022 12:45 di Valeria Debbia Twitter:    vedi letture
Vicepres Fiorenzuola: "Non ci priveremo dei migliori. Ma corti in mezzo"
© foto di Lorenzo Carini

Daniele Baldrighi, vicepresidente del Fiorenzuola, è intervenuto nel corso di 'Zona Calcio', trasmissione in onda su Telelibertà: “Siamo una squadra più matura rispetto allo scorso anno – le sue parole – e si è visto in alcune partite complicate che siamo comunque riusciti a vincere. Abbiamo creato un gruppo di giovani, in poche occasioni ci sono stati elementi che non si sono trovati bene, ma oltre al gruppo ci sono le qualità individuali. Tutti sono cresciuti, specialmente Stronati e poi Potop e Danovaro, tutto questo ha portato a migliorare i risultati. La bravura del mister è stato creare un collettivo che esalta il valore dei singoli ogni volta che entrano in campo, bisogna fare i complimenti allo staff e al direttore sportivo”. Quanto al mercato, “non ci priveremo dei nostri giocatori migliori, se arriveranno offerte per Stronati la decisione sarà sua come accaduto nella passata stagione per Palmieri, per il resto interverremo a centrocampo con un paio di innesti perché siamo corti in mezzo. Cercheremo di ottenere il massimo quest’anno e lotteremo fino alla fine, noi abbiamo diversi giocatori di proprietà e ci sono anche più giovani. Oneto? Se andremo ai playoff ci sarà qualche speranza di vederlo in panchina. Sono contento anche per la partecipazione che si vede sempre di più sulle tribune dello stadio, credo che anche la loro spinta sia decisiva in casa”.