Catania, l'offerta della SIGI sarebbe di circa un milione di euro

25.05.2020 17:10 di Giacomo Principato   Vedi letture
© foto di Andrea Rosito
Catania, l'offerta della SIGI sarebbe di circa un milione di euro

La SIGI, Sport Investment Group Italia Spa, informa che "in data odierna è stata formalizzata l’offerta per l’acquisizione del Calcio Catania Spa. Un’offerta che prende vita da un dettagliato piano industriale pluriennale, che prevede un investimento complessivo, per rilevare il Calcio Catania, pari a 54,5 milioni di euro. Una cifra che servirà a coprire i debiti della società verso l’erario e i creditori e l’intero asset del centro sportivo ‘Torre del Grifo’. Il piano industriale, peraltro, prevede anche un piano sportivo e di gestione che ha l’obiettivo di riportare il Calcio Catania ai livelli consoni al blasone e alla storia della società calcistica e della stessa città di Catania - si legge nel comunicato diffuso -. Con quello che, senza dubbio, va considerato come un gesto di amore si conclude una fase che ha un solo e imprescindibile obiettivo: salvare la matricola e i posti di lavoro, con la prospettiva di costruire e realizzare il rilancio auspicato da un’intera città".

In merito alla proposta della Cordata rappresentata da Maurizio Pellegrino e Fabio Pagliara su gianlucadimarzio.com si legge che l'offerta si aggirerebbe intorno al milione di euro, una cifra che aiuterebbe la società siciliana, in un momento così difficile, a provvedere alle incombenze più urgenti.