L'ACR Messina replica a D'Eboli: "Pronti ad adire alle vie legali"

01.08.2021 14:30 di Dario Lo Cascio Twitter:    vedi letture
L'ACR Messina replica a D'Eboli: "Pronti ad adire alle vie legali"
© foto di Emanuele Taccardi/TuttoMatera.com

L'ACR Messina, con la seguente nota, replica alle parole di Cocchino D'Eboli, nuovo direttore sportivo della Paganese, fortemente critico nei confronti della società giallorossa: "All’indomani delle dichiarazioni rese dal sign. D’Eboli in occasione della conferenza stampa di presentazione alla società sportiva Paganese (non si sa bene con quale incarico visto che non è in possesso delle abilitazioni previste dalla Lega) la società Acr Messina offre tutto il suo disappunto ed è pronta ad adire le vie legali, sportive-civili-penali, per il comportamento considerato fuori dalla norma del sign. D’Eboli. Evidentemente, non è abituato a vincere campionati e ci viene molto difficile risalire nella storia a tutte le mirabolanti avventure del sign. D’Eboli visto che l’unica squadra professionistica, la Paganese, ha sempre vissuto sulle capacità del suo presidente".