Latina, Di Donato: "Gara di sacrificio. Foggia candidata a ruolo primario"

05.09.2022 12:50 di Valeria Debbia Twitter:    vedi letture
Daniele Di Donato
TMW/TuttoC.com
Daniele Di Donato
© foto di Matteo Ferri

Esordio col botto per il Latina, che vince e convince in casa del Foggia. In sala stampa arriva la disamina di mister Daniele Di Donato: "Il Foggia porta bene (ride, ndr). E' stata una partita di sacrificio: la prima è sempre strana, sapevamo che dovevamo fare una partita importante perché affrontavamo una delle squadre candidate a recitare un ruolo primario, ha fatto una campagna acquisti con giocatori di valore e noi non dovevamo sbagliare nulla e sfruttare le ripartenze. Così è stato. Onore al Foggia che ha fatto una buona gara, noi siamo stati fortunati sul 2-1 ma la fortuna te la vai anche a cercare. Faccio i complimenti ai miei ragazzi. Essendo la mia una squadra giovane subentra un po' di paura: giocare allo Zaccheria può incutere un pizzico di timore, ma l'abbiamo chiusa su una ripartenza importante e lì la partita è finita. Ma penso sia un risultato meritato da parte nostra".