Monopoli-Viterbese, i Gialloblu cercano continuità. Le probabili formazioni

10.02.2019 11:40 di Francesco Ragosta  articolo letto 439 volte
Tifosi Viterbese
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Tifosi Viterbese

Due squadre in cerca di risposte per capire gli obiettivi da raggiungere in questa seconda parte di stagione. Al "Vito Simone Veneziani", alle 14:30 il Monopoli sfida la Viterbese in un Girone C che tolta la Juve Stabia dominatrice incontrastata ha ancora tante risposte da dare, soprattutto per la corsa ad un posto nei playoff. Il Monopoli protagonista finora di un ottimo campionato è sesto in classifica con 34 punti, ma è reduce dalla sconfitta di Trapani e nelle ultime sei partite ha vinto una sola volta. Un calo che può essere giudicato normale per una squadra che andata oltre ogni aspettativa finora, ma ora c'è un sesto posto da difendere e servono tre punti per consolidare il piazzamento. La squadra di Scienza punta forte sul pubblico di casa, in 11 partite interne ha perso solo una volta (il 25 settembre contro il Rende), vincendo in cinque occasioni e pareggiando altrettanto. Con 4 gol subiti ha la seconda miglior difesa "casalinga" dopo la Juve Stabia che ne ha presi 3.
La Viterbese, però, arriva a questo match molto carica, reduce da due successi consecutivi e che con l'arrivo di Calabro in panchina spera di aver trovato finalmente un po' di stabilità. La classifica dei gialloblu è ancora molto parziale: con 22 punti è quattordicesima, ma deve recuperare ancora tante partite e la zona playoff occupata ora dal Potenza che ha giocato cinque gare in più è lontana otto punti.
Entrambe le squadre sono state impegnate in settimane nella Coppa Italia di Serie C: il Monopoli è stato eliminato ai rigori dal Potenza mentre la Viterbese ha dato ulteriore continuità al suo momento positivo vincendo 2-1 ai supplementari in rimonta contro la Ternana. Le due squadre ancora non si sono affrontare in stagione, il match del girone d'andata è stato rinviato per le note vicende che hanno  portato ad un inizio ritardato del campionato della Viterbese e verrà recuperato il 6 marzo.

QUI MONOPOLI - Biancoverdi in emergenza, Scienza deve fare i conti con diversi indisponibili. Oltre a Scoppa squalificato, non ci saranno Salvemini che si è procurato uno stiramento all’adduttore, Donnarumma fuori per una frattura scomposta dello scafoide carpale alla mano destra, Montinaro e Ferrari vittime in settimana di un virus intestinale. Convocati, invece, Gerardi e Pissardo che hanno vissuto anche loro una settimana complicata e torna dopo aver scontato il turno di squalifica Mercadante. Tanti i dubbi per il tecnico a cominciare dal portiere: Crisanto che ha fatto bene in coppa potrebbe anche essere confermato, al momento Pissardo resta favorito, ma il ballotaggio è aperto. Confermato il 3-5-2 con in difesa il trio composto da Rota, Gatti e De Franco. A centrocampo sarà Mercadante a prendere il posto di Donnarumma. Mentre in avanti accanto a Mangni si giocano una maglia da titolare Gerardi e Mendicino.

QUI VITERBESE - Calabro deve rinunciare solamente a De Giorgi squalificato, ma deve tenere conto delle tante partite che i Gialloblu giocheranno nelle prossime partite. Potrebbe cambiare qualcosina anche tatticamente con uno più offensivo 3-4-1-2 con Pacilli schierato a supporto di Bismark e Polidori. In difesa si va verso la conferma di Atanasov, Rinaldi e Sini davanti a Valentini. Ritrova una maglia da titolare Palermo che potrebbe essere preferito Cenciarelli per affianciare Baldassin, sugli esterni Tsonev e Mignanelli, anche se hanno qualche chance anche Vandeputte e Zerbin.

Queste le probabili formazioni della partita che potrete seguire tramite il LIVE MATCH di TuttoC.com, leggendo i consueti Top&Flop al termine della gara.

Monopoli (3-5-2): 1 Pissardo; 20 Rota, 28 De Franco, 4 Gatti; 27 Fabris, 23 Paolucci, 8 Zampa, 10 Sounas, 3 Mercadante; 21 Gerardi, 19 Mangni. A disposizione: 12 Crisanto, 30 Guido, 2 Mariano, 6 Sanzone, 11 Mendicino, 13 Mangione, 14 Cavallari, 16 Bastrini, 18 Berardi, 24 Maimone. Allenatore: Beppe Scienza.

Viterbese (3-4-1-2): 33 Valentini; 3 Atanasov, 5 Rinaldi, 23 Sini; 32 Tsonev, 14 Baldassin, 10 Palermo, 19 Mignanelli; 20 Pacilli; 7 Bismark, 18 Polidori.
A disposizione: 1 Thiam, 4 Cenciarelli, 13 Milillo, 11 Vandeputte, 15 Coda, 17 Zerbin, , 21 Luppi, 24 Artioli, 25 Molinaro, 27 Coppola, 30 Damiani. Allenatore: Antonio Calabro.

Arbitro: Paride De Angeli di Abbiategrasso (Francesco Gentileschi di Terni e Mirco Carpi Melchiorre di Orvieto).