Palermo, Luperini: "Una delle emozioni più forti della mia vita"

13.05.2022 21:20 di Marco Pieracci Twitter:    vedi letture
Palermo, Luperini: "Una delle emozioni più forti della mia vita"
TMW/TuttoC.com

Col suo gol al 96esimo ha spinto il Palermo ai quarti di finale dei playoff, il centrocampista rosanero Gregorio Luperini racconta così la sfida tiratissima contro la Triestina: "Giocare davanti a un pubblico così è il sogno di ogni bambino. La tensione c'era ma io e i miei compagni siamo stati bravi, non ho visto ansia prima della partita. Mi sento di fare i complimenti alla Triestina, ha fatto una grande partita da grande squadra. La partita si giocava in 180' minuti, qua sono stati più bravi loro ma noi continuiamo a sognare. Abbiamo raccolto i frutti seminati da due anni a questa parte. Ci portavamo dentro tante emozioni, siamo stati premiati e io sono contento per il gol fatto davanti a questo pubblico. Una delle emozioni più forti della mia vita. Aver giocato davanti a questo pubblico? Inevitabile momento di crescita, analizzeremo quanto sbagliato e per quanto riguarda le cose che sono andate poco bene cercheremo di capire i motivi. Sofferenza? Per vincere i playoff bisogna soffrire, noi lo abbiamo già fatto. Noi siamo stati sempre uniti, abbiamo sognato tutti insieme e abbiamo portato a casa il pareggio. Questo ci darà più forza rispetto alle partite precedenti, analizzeremo quanto fatto bene e quello che si poteva fare meglio".