Picerno, Longo: "È la vittoria dei ragazzi, un gruppo che mi rende orgoglioso"

27.11.2023 12:00 di Valeria Debbia Twitter:    vedi letture
Emilio Longo
Emilio Longo
© foto di Ufficio stampa AZ Picerno

Ottavo risultato utile di fila per il Picerno, nonché quinto successo consecutivo per la squadra lucana che ieri ha battuto all'inglese l'Avellino, scavalcandolo in classifica e diventando di fatto la vicecapolista solitaria, in attesa del Benevento. In sala stampa è quindi intervenuto mister Emilio Longo: "Se è la vittoria più bella dei miei due anni al Picerno? È la vittoria dei ragazzi, della disponibilità e di un gruppo che mi rende orgoglioso ogni giorno di più. Lavorano senza costruirsi alibi. È una bella vittoria e mi auguro non sia la più bella perché con la squadra ci diciamo che le cose più belle devono ancora avvenire.

È la loro vittoria: di una squadra dedita al lavoro e al sacrificio, è un aspetto troppo importante per un allenatore. Bravo a chi ha costruito la squadra perché con sette assenze ho avuto la possibilità di mettere in campo una squadra competitiva contro una corazzata. Non smetterò mai di ripetere che il direttore Greco ha fatto un lavoro eccellente. La squadra si è guardata in faccia in settimana, perdevamo pezzi ogni giorno, abbiamo fatto la rifinitura in 14: è la loro vittoria".