Primativvù - Avellino, stipendi non pagati ai dipendenti

20.02.2020 14:50 di Marco Pieracci   Vedi letture
© foto di Andrea Rosito
Primativvù - Avellino, stipendi non pagati ai dipendenti

Nonostante le parole di Nicola Circelli in casa Avellino la situazione sarebbe meno serena di quanto sembra. Secondo quanto riferito da Primativvù sono infatti stati pagati gli emolumenti dei tesserati FIGC, ovvero calciatori e staff tecnico, onde evitare la penalizzazione di quattro punti in campionato, ma non sarebbero stati pagati quelli degli altri dipendenti. Una decina di essi non avrebbe ricevuto alcun bonifico (si tratta di stipendio mensile e non trimestrale per questa tipologia di dipendenti). La cifra totale si aggirerebbe attorno ai 10mila euro, una cifra non certo enorme per una società professionistica, ma che potrebbe riaccendere i dubbi sulla reale forza economica del club e dei suoi proprietari. Resta da capire se nelle prossime ore Circelli provvederà al pagamento degli stipendi o meno.