Reggina, Maurizi: "Sempre creduto in questa salvezza"

22.04.2018 23:00 di Anna Catastini  articolo letto 529 volte
© foto di Prospero Scolpini/TuttoLegaPro.com
Reggina, Maurizi: "Sempre creduto in questa salvezza"

La Reggina batte 2-0 l’Akragas e conquista l’aritmetica salvezza. In sala stampa il tecnico Agenore Maurizi esulta per questo traguardo che ad un certo punto della stagione sembrava sfuggire: "Ho sempre creduto nella salvezza, perché era il nostro obiettivo; abbiamo costruito una squadra con elementi di carattere – riporta il portale TuttoReggina – inoltre abbiamo valorizzato tantissimi calciatori giovani, Reggio è una piazza esigente e competente, ci siamo riusciti tutti insieme e va fatto una grande applauso a tutti, dalla società, al direttore Basile, a tutti".


Sulla sfida vinta con l’Akragas: "Non mi aspettavo nulla di diverso di soffrire. Dopo la vittoria contro il Catania, la squadra non mi è piaciuta, ma anche all'inizio non ero del tutto soddisfatto. Playoff? Non mi sono mai fatto illusioni perché per ottenere certi risultati, serve la programmazione. I cori dei tifosi? Non mi interessano, in tanti mi hanno salutato. Tanti soloni hanno dato la loro opinione, io e tanti altri si basano sui fatti. Guturo? Io ho un contratto può succedere di tutto. Sono grato alla società per avermi fatto guidare la Reggina, poi vedremo per il futuro".