Rende-Trapani, punti decisivi per i playoff. Le probabili formazioni

20.04.2019 11:40 di Dario Conti   Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Rende-Trapani, punti decisivi per i playoff. Le probabili formazioni

Tre giornate al termine della “regular season”, poi saranno playoff. Per il Trapani è ormai una questione aritmetica; per il Rende l’obiettivo è ancora da raggiungere. Allo stadio “Luigi Razza” di Vibo Valentia si presentano con queste prerogative i granata di Italiano e i biancorossi di Modesto nel match valevole per la 36esima giornata e che avrà inizio alle 14.30. Cornice insolita: la società calabrese giocherà ancora una volta lontano da casa, considerata l’impossibilità di raggiungere il “Lorenzon”, a causa di una rotatoria in costruzione nei pressi dello stadio. Non sarà un alibi per mister Modesto, in cerca di una vittoria dai suoi che consenta di inserirsi con maggior decisione nel treno dei playoff: i calabresi sono reduci da due vittorie e due pari nelle ultime quattro partite e occupano la decima posizione a 44 punti, l’ultima per accedervi, anche se potrebbe liberarsene un’altra, in base all’esito della finale di Coppa Italia tra Viterbese e Monza. Di fronte c’è un Trapani che, se in casa macina punti e prestazioni, in trasferta fatica non poco, avendo conquistato sin qui 5 vittorie complessive, di cui una a tavolino contro il Matera (l’ultima ottenuta sul campo risale a Febbraio). Il momento non è dei migliori: nel giro di poche settimane i granata si sono visti sfumare la possibilità di superare la Juve Stabia, perdendo lo scontro diretto a Castellammare, e la gioia di alzare un trofeo, rimediando un’eliminazione in semifinale di Coppa per mano della Viterbese. Tuttavia rimane un secondo posto (67 punti) da difendere dal Catania, sotto di 7 lunghezze, e dal Catanzaro a 58, ma che conquisterà i suoi tre punti a tavolino contro il Matera, andando così a 61. Contro i biancorossi, dunque, è vietato distrarsi, anche perché mister Italiano ricorda bene le difficoltà avute nella partita di andata, vinta di misura al “Provinciale” grazie alla rete su punizione di Taugourdeau. 

QUI RENDE – 180’ a disposizione per ritagliarsi un posto nei playoff. I calabresi riposeranno, infatti, in occasione dell’ultima giornata di campionato. Mister Modesto si gioca tutto nelle ultime due partite contro Trapani e Viterbese. La sfida contro i granata può dare un indirizzo decisivo alle ambizioni del club calabrese, che in settimana ha sollevato dall’incarico il direttore sportivo Giovambattista Martino. Quanto alle scelte di formazione, il tecnico dovrebbe confermare il 3-4-3 delle ultime partite, tuttavia rinunciando ad un’assenza pesante in difesa: non ci sarà infatti Roberto Sabato, che dovrà scontare un turno di squalifica. Ballottaggio quindi tra Minelli e Calvanese, con quest’ultimo favorito per una maglia da titolare. In attacco, vista l’assenza di Actis Goretta, potrebbe essere accentrato Vivacqua nel tridente offensivo.  

QUI TRAPANI –  I granata si sono visti sfumare i primi due grandi obiettivi stagionali: superare la capolista in campionato e arrivare in finale di Coppa Italia. Il terzo è ancora raggiungibile, ma per la matematica certezza serve ancora qualche punto. La sfida col Rende è dunque l’occasione giusta per mettere la parola “fine” sul discorso legato al secondo posto, ma anche per rompere un tabù in trasferta, che dura da troppe giornate. L’ultima vittoria esterna è datata 18 febbraio (0-2 a Rieti), senza considerare il successo ottenuto a tavolino sul campo del Matera a marzo. In generale il cammino fuori casa vede la formazione di Italiano stentare: su 15 partite giocate, 5 vittorie di cui una a tavolino, 6 pareggi e 4 sconfitte. Numeri che stonano con l’ottimo rendimento casalingo. Contro i calabresi rientra dalla squalifica Scognamillo, che ritroverà un posto in difesa, consentendo così a Taugourdeau di ritornare sulla linea dei centrocampisti. Il tridente offensivo dovrebbe essere composto ancora una volta da Ferretti, Evacuo e Fedato, con quest’ultimo che rimane in ballottaggio con Tulli, senza dimenticare Golfo, tornato a disposizione.  

Ecco le probabili formazioni della partita che potrai seguire tramite il LIVE MATCH di TuttoC.com 

RENDE (3-4-3): Borsellini; Calvanese, Germinio, Maddaloni; Viteritti, Awua, Franco, Zivkov; Borello, Vivacqua, Rossini. A disp: Savelloni, Palermo, Minelli, Laaribi, Blaze, Bonetto, Cipolla, Giannotti, Leveque, Crusco. All. Francesco Modesto 

TRAPANI (4-3-3): Dini; Costa Ferreira, Scognamillo, Da Silva, Lomolino; Taugourdeau, Aloi, Corapi; Ferretti, Evacuo, Fedato. A disp: Cavalli, Ferrara, Franco, Mulè, Ramos, Scrugli, D’Angelo, Tolomello, Toscano, Golfo, Mastaj, Tulli. All. Vincenzo Italiano

ARBITRO: Andrea Zingarelli di Siena (Teodori/Gregorio)