Top & Flop di Cerignola-Taranto

11.02.2024 20:40 di Maurizio Calò   vedi letture
Top & Flop di Cerignola-Taranto
TMW/TuttoC.com
© foto di Matteo Papini/Image Sport

Pareggio che sta piuttosto stretto per il Cerignola contro un Taranto apparso non brillantissimo e piuttosto preoccupato nel contenere gli attacchi degli ofantini soprattutto nel secondo tempo. Punto alla fine d'oro per la compagine jonica che ha terminato piuttosto in affanno questa partita. Rammarico forte in casa Cerignola anche per il rigore fallito da Malcore nel primo tempo. Prima frazione di gioco sostanzialmente equilibrata. Il Taranto si lascia preferire all'inizio rispetto al Cerignola grazie anche ad una maggiore aggressività che sfocia in una bella chance per Calvano che va al tiro che scalda le mani di Barosi. Passano pochi minuti e ci provano prima Leonetti con un diagonale sul fondo e poi Malcore con un bel tiro da fuori con parata di Vannucchi. Occasione ulteriore per i padroni di casa su un calcio d'angolo che vede Visentin andare alla deviazione pronta in area con palla alta. Cerignola vicino al gol ancora con Leonetti che di testa, su cross di Tascone, impegna Vannucchi. La partita potrebbe svoltare verso la fine del tempo quando l'arbitro rileva un fallo di mani di Miceli su cross di Tascone decretando il calcio di rigore per il Cerignola. Dal dischetto Malcore si fa ipnotizzare da Vannucchi che para il tiro dell'attaccante di casa. Termina, cosi, il primo tempo con D'Andrea che sotto porta sbaglia la deviazione vincente in spaccata. Nella ripresa Cerignola subito arrembante che ha almeno tre grandi occasioni per andare in vantaggio. La prima è con Malcore che viene servito alla perfezione da Leonetti e prova a soprendere Vannucchi che gli chiude da campione lo specchio. Poi altre due chance importantissime peri padroni di casa prima con D'Andrea che si vede ribattere dalla difesa il tiro a botta sicura e poi su Russo è proprio Vannucchi a compiere una parata da grande portiere. Nel finale Vuthaj subentrato a partita in corso ha l'occasione della vittoria ma il suo colpo di testa è ancora neutralizzato da Vannucchi. Per il Taranto solo Kanoutè entrato nel secondo tempo prova ad impensierire la retroguardia del Cerignola con due conclusioni simili finite fuori. Finisce con un pareggio che rammarica parecchio il tifo cerignolano e confortano quello del Taranto in una partita particolarmente difficile. Ora i top e i flop della partita

TOP

Capomaggio ( Cerignola): ottima partita del centrocampista di casa sempre puntuale a farsi trovare e prezioso in fase di copertura. POSITIVO

Vannucchi ( Taranto): di fatto decisivo nel secondo tempo con almeno tre parate straordinarie che lasciano in partita il Taranto. OTTIMO

FLOP

Malcore ( Cerignola): ha sulla coscienza il rigore fallito nel primo tempo ed alcune potenziali occasioni nel secondo non sfruttate al meglio. IMPRECISO

Bifulco ( Taranto): non una buona partita per l'esterno d'attacco jonico anche forse per non aver trovato la giusta posizione. SPAESATO