Top & Flop di Monopoli-Sicula Leonzio

23.02.2020 17:25 di Lorenzo Carini   Vedi letture
© foto di Andrea Rosito
Top & Flop di Monopoli-Sicula Leonzio

La Sicula Leonzio non si ferma più: la formazione siciliana, allenata da Vito Grieco, ottiene la terza vittoria consecutiva nel Girone C di Serie C (non accadeva da oltre un anno) e si conferma tra le compagini più in forma del momento. I siciliani, ancora immischiati nella lotta per non retrocedere in Serie D, escono con il bottino pieno dal "Vito Simone Veneziani" di Monopoli grazie ad un guizzo vincente dell'ex Facundo Lescano a venti minuti dal triplice fischio finale. Una partita, quella giocata alle ore 15, poco entuasiasmante e con un numero veramente risicato di occasioni da rete.

I padroni di casa restano in terza posizione ma perdono terreno rispetto alla coppia di testa formata da Reggina e Bari, gli ospiti accorciano lo svantaggio su Avellino e Picerno che saranno di scena alle 17.30 rispettivamente contro Rende e Bisceglie.

TOP
Arensi Rota (Monopoli): il difensore del "Gabbiano" si conferma tra i migliori prospetti del Girone C e, più in generale, dell'intera terza serie. In difesa presta molta attenzione alle incursioni bianconere, ritagliandosi anche qualche chance di percussione per vie centrali, ma senza fortuna. Più che quello di centrale difensivo, il suo sembra quasi un ruolo di tuttocampista visto che spesso si prende anche il compito di impostare le azioni d'attacco. BRAVO!

L'atteggiamento della Sicula Leonzio: partita interpretata nel modo giusto fin dall'inizio dai ragazzi di Vito Grieco, che hanno dimostrato di non temere affatto il ben più attrezzato organico del Monopoli. Ben al di sopra della sufficienza tutti gli undici titolari, ai quali va l'onore di aver "annientato" gli avversari che, per novanta minuti, non hanno mai impensierito concretamente il portiere Adamonis. Nota di merito, in particolare, per la linea difensiva che ha saputo districarsi al meglio contro una coppia piuttosto prolifica come quella composta da Jefferson e Fella. PERFETTI

FLOP
L'incapacità di reagire allo svantaggio: giornata negativa per la coppia d'attacco Fella-Jefferson, con quest'ultimo, in particolare, che spesso si è ritrovato ad arretrare senza successo il proprio raggio d'azione al fine di ricercare qualche pallone giocabile. Oltre ai due riferimenti offensivi, non hanno brillato nemmeno gli esterni Donnarumma e Tazzer: Giorno, dal canto suo, ha provato a portarsi la squadra sulle spalle ma non è riuscito in questa "impresa". SPENTI

Nessuno nella Sicula Leonzio: è la terza vittoria di fila per i siciliani che, a questo punto, sembrano intenzionati a riaprire a tutti i costi la lotta salvezza, nonostante sia ancora ampio il divario con l'Avellino. Vito Grieco ha impostato la partita nel migliore dei modi, dando pochi riferimenti al Monopoli: in particolare, il tecnico sarà soddisfatto delle pochissime azioni d'attacco create dai pugliesi grazie ad una difesa sempre attenta e, soprattutto, mai fuori posizione. NULLA DA DIRE