Top & Flop di Ternana-Cavese

07.04.2021 17:10 di Nando Armenante   Vedi letture
Top & Flop di Ternana-Cavese
TMW/TuttoC.com
© foto di Federico Gaetano

Settebello della Ternana di Lucarelli che stravince contro il fanalino di coda Cavese: al "Liberati" finisce 7-2 in una partita senza storia.

La gara si tinge a tinte rossoverdi fin da subito ma prima la Cavese recrimina per un gol annullato a Bubas per un fuorigioco millimetrico dell'argentino. Al 17' inizia lo show delle Fere che sbloccano il punteggio con il gol di Vantaggiato che fulmina Kucich con un rasoterra. Sette giri di lancette e il numero 10 fa spellare le mani ai presenti, trovando il raddoppio con una straordinaria rovesciata che non lascia scampo al portiere. Al 37' Matera colpisce il palo e sul capovolgimento di fronte Torromino fa lo stesso, pareggiando subito i conti. Mentre il risultato viene arrotondato dalle Fere con il tris di Peralta al 38' che chiude in pratica il match. 

Nella ripresa però si vede ulteriormente lo strapotere della capolista e vincitrice del girone C: Laverone al 3' sigla il quarto gol, aumentando il passivo per la Cavese. Ma i ragazzi di Maiuri hanno uno scatto d'orgoglio e trovano il gol della bandierina con un destro di Scoppa all'angolino al 52'. Ternana sazia? Macché. Gli ospiti si espongono al contropiede ed i padroni di casa trovano altri due gol, prima con Suagher al 64' e poi con Peralta che amplia il punteggio sul 6-1 dieci minuti più tardi, trovando la doppietta personale. La Cavese cerca e trova anche la rete che accorcia nuovamente le distanze con Ricchi - uno dei migliori - bravo a superare un avversario prima di fulminare Vitali con un bel destro. A concludere la giornata di gloria per la Ternana c'è anche il settimo gol, siglato da Partipilo all'89' in tap-in. Finisce così al "Liberati": la Ternana vince 7-2. 

Come di consueto ecco i Top & Flop del match:

TOP

Daniele Vantaggiato (Ternana): Una doppietta da centravanti vero, impreziosita da una rovesciata da urlo. Mette in costante difficoltà la retroguardia della Cavese ma deve fare i conti con Matino che gli impedisce in tre circostanze di fargli portare a casa il pallone. Raggiunta e superata la doppia cifra di gol. BOMBER VERO

Niccolò Ricchi (Cavese): Uno dei pochi a salvarsi (l'altro è Matino). Ha il merito di impreziosire la sua prestazione con un gran gol, in seguito ad uno slalom in area di rigore ed una conclusione di destro (non il suo piede) che batte Vitali. Sulla corsia mancina è una spina nel fianco per tutto l'arco del match. Finisce la partita stremato. INESAURIBILE

FLOP

Nessuno (Ternana): Risultato e prestazione di grande spessore anche a traguardo raggiunto. Serve aggiungere altro? MACCHINA PERFETTA

Difesa e risultati (Cavese): Perdere contro la capolista ci sta, ma prendere la seconda imbarcata dopo quella dell'andata (5-0) è attribuibile ad una fase difensiva che ha lasciato molto a desiderare. Arriva il 10° ko consecutivo e la Serie D matematica potrebbe arrivare domenica prossima. DISASTROSI