INTERVISTA TC Capuano: "Mio esonero pazzo. Farò tifo per Samb"

 di Raffaella Bon  articolo letto 2705 volte
Ezio Capuano
© foto di Giuseppe Scialla
Ezio Capuano

Dopo l'addio con la Sambenedettese, mister Ezio Capuano deve assistere solo da spettatore ai playoff che si stanno disputando e che stanno entrando nel vivo con la fase nazionale che iniziera domenica prossima. TuttoC.com ha intervistato l'ex tecnico rossoblù per sapere quali sono le sue favorite.

Ai playoff quale sarà la partita che l'affascina di più?
"Sicuramente seguirò di più la mia squadra, la Samb, di cui sono tifoso avendo vissuto una cavalcata importante è ormale che la sento mia. C'era un grande rapporto tra me e loro. Quindi mi affascina di più Piacenza-Samb ma anche Viterbese-Pisa infine Juve Stabia-Reggiana. Saranno tutte partite importanti, belle ed intense".

Quella della sua ex squadra, la Sambenedettese, che partita sarà?
"Sarà di uomini veri, al limite della fatica diventa dura giocare a San Benedetto. Piacenza comunque è una buona squadra ma patirà assenze importanti. Sarà una partita aperta ad ogni risultato, ma la Samb ha il vantaggio del ritorno in casa e la vedo favorita".

Quanto le dispiace non viverli da protagonista?
"L'ho portata io fino a quel momento. Penso che sia l'esonero più pazzo ad una giornata dalla fine, al secondo posto. Sono arrivato all'ottava posizione e l'ho portata fino alla seconda. Farò tifo per i ragazzi e per i tifosi. Sono io stesso tifoso e spero che vada in B".

Una battuta su Viterbese-Pisa?
"Il Pisa ha più potenziale ma la Viterbese sta facendo bene. Al ritorno sarà bolgia: vedo favorito il Pisa".

Chi è la favorita per la promozione in B?
"Le squadre più complete sono Catania ed Alessandria ma a questo punto può vincere chiunque. Molti tralasciano la Reggiana ma è una squadra molto forte: è una squadra faraonica se recupera tutti i giocatori. Non vorrei che a fari spenti faccia il sorpasso su tutti".

Quale squadra l'ha stupita di più?
"Sicuramente il Sudtirol è la sorpresa: è una squadra fatta da giocatori di categoria ed è la più fisica del mio girone".