INTERVISTA TC - Dg Legnago: "Per l'Arezzo ultima spiaggia. Per noi no"

16.04.2021 19:30 di Raffaella Bon   Vedi letture
INTERVISTA TC - Dg Legnago: "Per l'Arezzo ultima spiaggia. Per noi no"
TMW/TuttoC.com
© foto di Giovanni Padovani

Mario Pretto, direttore generale del Legnago, a TuttoC.com ha analizzato la corsa salvezza dei veneti. 

Il vostro percorso con mister Colella?
"Sta dando i suoi frutti, direi un buon percorso visti i risultati ottenuti.

Mancano tre partite alla fine.
I punti pesano sempre di più, non dobbiamo perdere l'opportunità di fare il massimo. Conta poco l'avversario, conta molto la voglia di voler vincere, cosa metti in campo insomma".

Con l'Arezzo che partita sarà?
"È uno scontro diretto, loro cercheranno di accorciare la classifica, noi cerchiamo di allontanarci per evitare i playout. Entrambi i team sono motivatissimi. Ma credo che sia un'ultima spiaggia per loro, non per noi. Però per entrambi è una partita fondamentale".

Intanto l'Imolese ha cambiato mister.
"È un po' un azzardo ma capisco che serviva una scossa vista la situazione delicata. Ovviamente hanno scelto la soluzione interna perché c'era poco tempo per far conoscere la squadra a un nuovo mister. Il presidente ha detto che ci mette la faccia, vedremo come andrà. Però dobbiam pensare a noi stessi".

La salvezza è a quota 40?
"Non credo proprio. Come possiam fare punti noi li possono fare anche le altre, soprattutto la Vis Pesaro che occupa l'ultimo posto utile per la salvezza diretta. Di certo con tre vittorie saremmo salvi ma non ho fatto tabelle. Noi dobbiamo solo scendere in campo e dare il massimo".