INTERVISTA TC - Di Cintio: "Cerignola in C. Felice di averlo assistito"

23.07.2019 20:20 di Sebastian Donzella Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico De Luca
INTERVISTA TC - Di Cintio: "Cerignola in C. Felice di averlo assistito"

L'Audace Cerignola è pronta a prendersi la Serie C. I pugliesi, assistiti da Cesare Di Cintio, hanno vinto il ricorso al CONI in merito all'esclusione dai ripescaggi decretata dalla FIGC. TuttoC.com ha intervistato in esclusiva l'esperto avvocato: "Abbiam ottenuto un grandissimo risultato, siamo contenti e felici per tutta la città di Cerignola che meritava un ritorno nei professionisti dopo tanti decenni di assenza. Sono ben felice di aver legato la mia esperienza professionale a questo storico risultato". 

Eppure sembravate già fuori da tutto...
"La nostra strada era in salita ma siamo riusciti a dimostrare che il Cerignola aveva fatto tutto quanto in suo potere per presentare la documentazione  necessaria entro i termini. Abbiam chiarito che il Cerignola era in grado di terminare i lavori entro l'inizio delle competizioni, come poi è successo visto che lo stadio adesso è pronto".

Quindi sarete la squadra numero 60 o 61, vista la vittoria contemporanea in tribunale del Bisceglie?
"L'Audace Cerignola si prende il terzo posto utile per i ripescaggi che non era stato assegnato. Quindi saremo la squadra numero 60 del campionato, a prescindere da cosa succederà tra Bisceglie e Paganese. Quest'ultimo non è un discorso che ci riguarda".