Aggressione a pres Arezzo, un anno di Daspo a Luciano Camilli

19.09.2019 16:10 di Dario Lo Cascio Twitter:    Vedi letture
Aggressione a pres Arezzo, un anno di Daspo a Luciano Camilli

Dopo il parziale accoglimento del ricorso da parte della Corte Sportiva d'Appello Nazionale della Figc - 20 mesi di inibizione e € 15.000 di ammenda - per Luciano Camilli, ex vicepresidente della Viterbese, arriva il DASPO dopo l'aggressione dello scorso maggio ai danni del presidente dell'Arezzo Giorgio La Cava nel tunnel degli spogliatoi in occasione del match playoff tra le due squadre. Per il figlio dell'ex patron dei laziani un anno di divieto di accesso alle manifestazioni sportive. Lo riporta tusciaweb.eu.