Bergossi: "In un campionato normale Avellino e Catania sarebbero al top"

28.11.2020 23:10 di Redazione TC Twitter:    Vedi letture
Bergossi: "In un campionato normale Avellino e Catania sarebbero al top"
TMW/TuttoC.com
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com

Il procuratore Alberto Bergossi, nonché ex calciatore tra le altre dell'Avellino, a TuttoCalcioCatania.com ha presentato la sfida contro i rossazzurri: "In un campionato normale gli organici delle due squadre sarebbero sicuramente nei primi posti della classifica, lo sono anche adesso ma le vicende legate al Covid ed agli infortuni le hanno penalizzate. L’Avellino è partito bene ma è fermo da qualche settimana ed il Catania deve ancora trovare la quadratura del cerchio, pur avendo una rosa importante. Anche i rossazzurri, però, fanno i conti con delle defezioni. Ancora il Catania non ha dimostrato la sua vera forza. Mi aspetto una partita equilibrata, di buon livello, sulla carta aperta a tutti e tre i risultati. Dipenderà anche da quale formazione gli irpini potranno mettere in campo”.

Sugli etnei: “L’organico è da primi cinque posti. Ho seguito il derby, riscontrando che i rosanero hanno messo in campo quel 10-20% in più. Magari in quell’occasione il Catania pensava fosse un pò più semplice ed ha avuto qualche momento di relax. Il Palermo ha fatto un’ottima figura. Questo perchè, magari, quando la situazione sembra disperata ogni giocatore tira fuori qualcosa in più. Sta di fatto che il Catania, obiettivamente, poteva e doveva fare di più. E’ una squadra che gioca a sprazzi, non esprimendo il 100% del potenziale di cui dispone. Si avverte parecchio la mancanza di un giocatore estremamente valido e che sposta gli equilibri come Piccolo. Mi auguro per il Catania che rientri al più presto perchè si tratta di un’assenza pesante. Può incidere un pò il fatto, magari, di giocare a Lentini le partite casalinghe ma la squadra sta facendo gruppo. Sarà importante inanellare una serie di risultati positivi per poi nel girone di ritorno sparare le cartucce che hanno”.