Casertana, il futuro mister Zavettieri: "La stretta di mano col presidente vale tanto"

18.06.2015 17:15 di Luca Esposito Twitter:   articolo letto 1130 volte
© foto di Dario Fico/TuttoSalernitana.com
Casertana, il futuro mister Zavettieri: "La stretta di mano col presidente vale tanto"

Nunzio Zavettieri assumerà la guida tecnica della Casertana, anche se dovrà prima aspettare la scadenza del contratto con L'Aquila. Tuttavia ha approfittato della conferenza stampa indetta dal patron Giovanni Lombardi allo stadio Pinto per farsi conoscere dai giornalisti casertani, anche perché maggiori dettagli li rivelerà più avanti, quando sarà lo stesso Zavettieri a essere presentato come tecnico dei falchetti. "Il calcio al di là dell'aspetto professionale è anche un sentimento: essendo uomo del Sud mi lego tanto alle sorti sociali del posto in cui sono ospite, quindi Caserta. Ci metterò l'anima e il cuore per quello che andrò a fare. Considero Caserta una piazza sportiva importante, una città importante, con una storia notevole, quindi mi sento molto responsabile di cercare di dare il massimo per cercare di ottimizzare, attraverso il lavoro, le esigenze della società, soprattutto per i tifosi. La cosa che mi ha spinto a venire qua è l'entusiasmo che ha il presidente, sono un istintivo, c'erano altre possibilità, ma ci siamo stretti la mano col presidente e per me è valso quello, quindi non vedo l'ora di iniziare. Penso che la preparazione la svolgeremo a partire dal 13 luglio, ma di più non posso dire, ma quando ci sarà la conferenza stampa vera e propria state pur certi che sarò un libro aperto".