FeralpiSalò, capitan Leonarduzzi e i sette anni in verdeblù: "E' come stare in famiglia"

24.06.2014 10:20 di Valeria DEBBIA   Vedi letture
Omar Leonarduzzi
© foto di Marco Farinazzo/TuttoLegaPro.com
Omar Leonarduzzi

Settima stagione per Omar Leonarduzzi con la maglia della FeralpiSalò: proprio ieri è arrivato l'annuncio della firma sul rinnovo del contratto del capitano dei "Leoni del Garda". Il difensore verdeblù ha quindi commentato dalle colonne del sito ufficiale feralpisalo.it la scelta affettiva: “Per me è davvero un onore poter vestire un altro anno questi colori. Sette anni in una società sono tanti: in questo club per me sono una vita perché qui è come stare in famiglia, è la mia seconda casa".

Leonarduzzi ha patito un grave infortunio nel corso della stagione appena terminata: alla sesta giornata infatti subì contro il Vicenza una frattura pluriframmentaria del perone della gamba sinistra: "Ringrazio di cuore la società, il presidente Pasini e il direttore Olli, oltre a mister Scienza che ha saputo aiutarmi nei mesi difficili dell’infortunio. Oggi (ieri, ndr) ho svolto le visite mediche a Brescia, sto bene, le ultime partite di campionato mi hanno aiutato a rimettermi in moto dopo tanti mesi di stop. Ho una gran voglia di fare bene, di tornare a lottare per andare avanti con questa società - ha quindi concluso il capitano. - Sarò un campionato difficile, durissimo ed i giovani che arriveranno dovranno calarsi nella mentalità del professionismo: non si può sbagliare. Noi “anziani” siamo qui anche per aiutarli, e lo dimostra l’ambientamento dei tanti ragazzi arrivati in questi anni che, grazie all’ambiente gardesano, hanno potuto dare il meglio. Spero arrivi presto il 14 luglio anche se ora ne approfitto per godermi la piccola Asia, nata 20 giorni fa”.