Focus arbitri: occhi su ... Ivano Pezzuto e Riccardo Ros

10.06.2014 14:40 di Luca ESPOSITO  articolo letto 3488 volte
© foto di Federico Casinelli/TuttoFrosinone.com
Focus arbitri: occhi su ... Ivano Pezzuto e Riccardo Ros

Nell'ultimo appuntamento del focus di TuttoLegaPro.com dedicato agli arbitri in odore di promozione nella CAN B, concentreremo la nostra attenzione sui due direttori di gara che hanno arbitrato le finali di ritorno dei play-off per la promozione dalla Prima Divisione alla B: Ivano Pezzuto di Lecce, che era a Vercelli per Pro Vercelli-Alto Adige, e Riccardo Ros di Pordenone, che era impegnato nella direzione di Frosinone-Lecce.

Per quanto riguarda Riccardo Ros (quinto anno alla Can Pro), non è stato facile per lui mantenere la calma e prendere decisioni serene: al Matusa di Frosinone la sfida tra i padroni di casa e il Lecce era senza dubbio infuocata: le due squadre si giocavano la promozione nella serie superiore. Comunque per la gestione delle partite che gli sono state affidate in campionato il direttore di gara friulano può essere promosso: a dispetto di qualche incertezza, il che è fisiologico, merita, secondo il nostro punto di vista, di essere promosso alla CAN B.

Ivano Pezzuto (terzo anno alla Can Pro), ha gestito l’altra finale per la promozione in B, tra la Pro Vercelli e l’Alto Adige, ma nel complesso ha arbitrato efficacemente per tutto il campionato, facendosi quasi sempre trovare nella posizione giusta per fare le opportune valutazioni. Qualche polemica dopo la partita del Piola per alcuni provvedimenti disciplinari ritenuti severi dagli altoatesini, ma per la fermezza con cui il fischietto leccese si è posto, merita il salto.

Ivano Pezzuto arbitro di Lecce © foto di Prospero Scolpini/TuttoLegaPro.com
LECCE_13.04.2014_CALCIO_LEGA PRO PRIMA DIVISIONE GIRONE A 2013/14_LECCE vs FROSINONE 2-0_Stadio Via del Mare in Lecce_Nella foto ROS Riccardo direttore di gara © foto di Giovanni Evangelista/TuttoLegaPro.com