Forlì, mister Bardi fa il punto della situazione

28.07.2012 19:30 di Daniele Mosconi  articolo letto 1324 volte
Fonte: Riccardo Rinieri ilcorrieredellaromagna.it
© foto di Gilberto Poggi/TuttoLegaPro.com
Forlì, mister Bardi fa il punto della situazione

Primo break a metà preparazione per il Forlì. Domani, mister Attilio Bardi, concederà una giornata di assoluto riposo ai suoi ragazzi, i quali saranno liberi di tornare nelle proprie famiglie.

Intanto il mister biancorosso fa il punto della situazione: "C'è un po di stanchezza, ma a questo punto è normale. Il lavoro sulla parte atletica è stato intenso, mentre per quanto riguarda l'aspetto tecnico abbiamo ripetutamente insistito sui ripiegamenti della fase difensiva, che devono compiere anche i centrocampisti e gli attaccanti".

I 45 gol subìti nella scorsa stagione pesano ancora?

"Assolutamente no, mi premeva però iniziare in questo modo, perchè sono i movimenti più difficili da applicare".

I concetti tattici sono rimasti immutati per il nucleo storico, su cui sono stati impiantati i nuovi arrivi: "La mentalità dei cosidetti vecchi è importante venga trasmessa ai nuovi, ma da questo punto di vista non credo avremo problemi. Tatticamente non prevedo novità, solita squadra corta che cerca di mettere in campo la padronanza e l'intensità del gioco".

Ancora presto per parlare di una squadra base, anche se Bardi confessa: "In testa un'idea ce l'ho, però devo collocare i tre under. In quale ruolo? Ci sono molteplici possibilità, però si può ipotizzare un giocatore per reparto".

Per quanto riguarda il mercato, guadagna consensi il tesseramento del portiere, ex Ravenna, Pietro Menegatti (classe '92), che tra i pali è ritenuto più forte di Nunziata. Mentre in attacco in queste due settimane di preparazione, ha ben impressionato Fabio Oggiano, ex Porto Torres. Mentre dovrebbe saltare l'accordo per l'attaccante Mattia Stefanelli, scuola Cesena, per i problemi fisici del ragazzo che comportano un lungo periodo prima di poter essere utile alla causa forlivese.

La società biancorossa pensa di cautelarsi, buttandosi su Daniele Ferri, la scorsa stagione al Santarcangelo, ma sul forte attaccante, è forte anche l'interesse del Poggibonsi.