Ghirelli: "Possibile posticipo termine campionati ma spero non accada"

24.02.2020 21:10 di Dario Lo Cascio Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Ghirelli: "Possibile posticipo termine campionati ma spero non accada"

Francesco Ghirelli, presidente della Lega Pro, intervenuto a RaiSport, è tornato sulla sospensione dei campionati per l'emergenza coronavirus: "La decisione che abbiamo preso oggi si muove nell'ottica di mettere la salute al primo posto. Il calcio e lo sport devono stare dietro. E di conseguenza, in linea con le decisioni del Governo, abbiamo deciso di fermarci a partire dal posticipo di stasera, passando per il turno infrasettimanale e quello di domenica prossima, escluso il Girone C. Stiamo monitorando la situazione. Non andremo a porte chiuse, salvo sorprese, perché il calcio è fatto per la gente. Nel caso in cui ci fossero problemi nello svolgimento del campionato, qualora subentrasse una situazione che non ci consentisse di andare avanti, allora si andrebbe a porte chiuse. Ma sarebbe un problema, per noi il calcio è con il pubblico, senza sarebbe un peso economico forte per le nostre società. La Serie A ha vincoli maggiori, perché c'è un coordinamento generale riguardante le coppe. E poi deve chiudere perché bisogna lasciare liberi i giocatori che devono partecipare alla fase finale degli Europei. Anche noi abbiamo programmato tutto affinché i playoff si concludano prima della fine degli Europei. Chiaro che potremmo andare a sforare in caso di problemi eccezionali, senza andare a sovrapporci alla Nazionale. Ma spero che non accada".